Nazionale, lunedì Prandelli diramerà la lista dei 23 per la Confederations Cup

EURO 2012: DA DISASTRO SUDAFRICA A FINALE KIEV, I DUE ANNI DI PRANDELLI/SPECIALEOperazione Praga. Non e’ il titolo di un film di spionaggio, ma Cesare Prandelli la prende molto sul serio. Due giorni di riposo sono stati concessi come da programma al gruppo di 27 azzurri, cui stasera si uniranno Marchetti, Candreva e De Rossi, ma da lunedi’ mattina a Coverciano Cesare Prandelli si trovera’ di fronte a un doppio bivio verso il Mondiale: il taglio di sette azzurri per ufficializzare alla Fifa la lista dei 23 per la Confederations, e soprattutto la preparazione alla trasferta del 7 giugno in casa della Repubblica Ceca. I precedenti con la squadra ora allenata da Bilek sono espliciti: in trasferta l’Italia ha sempre perso, con la nazionale nata dalla scissione post muro di Berlino, perche’ l’unica vittoria fuori casa e’ tale solo per la statistica (era il 2-0 del Mondiale 2006, in Germania). Negli altri due precedenti, entrambe amichevoli, altrettante sconfitte. Ma non e’ solo scaramanzia se Prandelli avverte da tempo della delicatezza dell’appuntamento, un vero e proprio scontro diretto per qualificarsi al Mondiale del prossimo anno. Le fatiche del fine stagione si sommano allo snodo di classifica: ora gli azzurri, a quota 13, hanno tre punti di vantaggio sulla Bulgaria (che ha giocato una partita in piu’) e cinque sulla Repubblica Ceca. Come dire, e’ tutto nelle loro mani. Vincere a Praga varrebbe la fuga definitiva (+6 e +8 sulle inseguitrici), con addirittura un possibile match point il prossimo 6 settembre in Italia-Bulgaria. Ma al contrario, scivolare in casa della Repubblica Ceca vorrebbe dire ”riaprire i giochi, tornare tutti nel mischione”, come dicono Prandelli e soprattutto i numeri (in quel caso sarebbe +2 sui ceki e +3 sui bulgari, ma con stesso numero di partite). Bilek conta sugli estri di attacco di Kozak e del veterano Rosicky, ma Prandelli ha tenuto di riserva le sue carte migliori: il Balotelli impiegato nella ripresa con San Marino sprizzava voglia di vendicarsi con un gol delle accuse su Scampia, El Shaarawy dovrebbe essere recuperato e il ct assicura che i test medici lo indicano come nazionale-biglietti-2”uno dei piu’ in forma”. E poi c’e’ Candreva, spinto dall’entusiasmo del finale di stagione Lazio. Con il recupero di Montolivo e l’impiego di Marchisio tenuto a riposo, sara’ di nuovo modulo 4-3-1-2. L’incognita e’ De Rossi: Prandelli non puo’ non tener conto delle pessime condizioni psicofisiche del romanista, ma anche in passate situazioni lo ha fatto concedendogli fiducia. Poi, ci saranno da decidere i tagli per la Confederations. Dei 30 azzurri, sette rimarranno a Coverciano fino alla vigilia della partenza per il Brasile poi torneranno a casa. Gazzi, Sau, Poli e Bonaventura hanno avuto occasione di farsi vedere in questi giorni in nazionale, ce ne saranno altre la prossima stagione; in difesa ci sono due centrali di troppo, piu’ facile rinunciare a Ranocchia e uno tra Ogbonna e Astori che non ai terzini, ruolo in cui Prandelli cerca indicazioni definitive. Resta un ‘taglio’ da definire, a centrocampo. In ballottaggio Aquilani e Giaccherini, ma il secondo e’ parte dell’idea di azzurro del ct. E il primo puo’ rientrare se l’infortunatio di Antonelli convince il ct a rinunciare a un terzino e a portare un difensore in meno.

  10:49 02.06.13
Condividi
article
60424
CalcioWeb
Nazionale, lunedì Prandelli diramerà la lista dei 23 per la Confederations Cup
Operazione Praga. Non e’ il titolo di un film di spionaggio, ma Cesare Prandelli la prende molto sul serio. Due giorni di riposo sono stati concessi come da programma al gruppo di 27 azzurri, cui stasera si uniranno Marchetti, Candreva e De Rossi, ma da lunedi’ mattina a Coverciano Cesare Prandelli si trovera’ di fronte
http://www.calcioweb.eu/2013/06/nazionale-lunedi-prandelli-diramera-la-lista-dei-23-per-la-confederations-cup/60424/
2013-06-02 10:49:42
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/prandelli-ct.jpg
convocati Prandelli ù,convocazioni prandelli,italia confederations cup,italia prandelli,nazionale,prandelli,Prandelli confederations cup,prandelli nazionale
In evidenza
Torna alla Home