Serie B: Siena, Bari e Cesena in crisi: rischiano di non iscriversi al prossimo campionato!

SerieBwin21Sono ben tre le società di calcio che hanno diritto a partecipare alla prossima serie B ma che rischiano di non riuscire a iscriversi per problemi economici: si tratta del Siena, appena retrocesso dalla serie A, e di Bari e Cesena, anche in questo caso due squadre retrocesse dalla massima serie di recente, non quest’anno ma nelle scorse stagioni (il Cesena l’anno scorso, il Bari due anni fa). In tutti e tre i casi, il problema è prettamente economico e societario.
Il presidente del Siena, Massimo Mezzaroma, nei giorni scorsi ha confermato difficoltà e preoccupazione per reperire i fondi necessari dapprima per il pagamento degli stipendi arretrati (addirittura da 6 mesi!), e poi per l’iscrizione. La squadra, comunque, bene che vada, partirà con una penalizzazione e sarà molto ridimensionata da tutti i punti di vista.
A Bari, invece, è in corso la trattativa per la cessione della società che da ben 36 anni è guidata dalla famiglia Matarrese, che per cedere tutte le quote dei biancorossi chiede 10 milioni di euro. L’imprenditore Paolo Montemurro s’è fatto avanti per rilevare la società, che ha debiti per oltre 30 milioni di euro (!!), e ha offerto 6 milioni. Anche qui il futuro è tutt’altro che roseo, e fino al 30 giugno, termine ultimo per l’iscrizione al campionato, ci sarà da soffrire. Intanto è già iniziata la smobilitazione, mister Torrente e il d.s. Angelozzi hanno già fatto le valige. Anche il Bari, come il Siena, è comunque già certo di una cosa: bene che vada, se la squadra riuscisse a iscriversi, partirebbe con una penalizzazione a causa del mancato pagamento degli stipendi da diverse mensilità.
CesenaInfine c’è il Cesena: il presidente della società, Giorgio Lugaresi, ha annunciato che mancano circa 2 milioni di euro per l’iscrizione al prossimo campionato di serie B. In un’intervista rilasciata al “Corriere Romagna“, infatti, ha spiegato che “quasi la metà delle aziende che avevano assicurato l’ingresso in Dna bianconero non ha ancora firmato“. La preoccupazione del numero uno del Cavalluccio è altissima: “se qualcosa non si muove noi non ce la facciamo“. Lugaresi ha chiarito inoltre di esser in attesa che “la Cassa di Risparmio deliberi in merito alla richiesta sul prolungamento del mutuo che andava ad esaurirsi a fine maggio, ho messo altre firme a garanzia con il Credito sportivo, impegnandomi per un totale di 5 milioni. Oltre non posso andare“.

Cosa succederà se una, due o tutte e tre queste squadre non riusciranno a iscriversi? Oggi è difficile ipotizzarlo, ma la tesi più accreditata è quella di un campionato a 19, 20 o 21 squadre, senza ripescaggi.

  17:27 01.06.13
Condividi
article
60396
CalcioWeb
Serie B: Siena, Bari e Cesena in crisi: rischiano di non iscriversi al prossimo campionato!
Sono ben tre le società di calcio che hanno diritto a partecipare alla prossima serie B ma che rischiano di non riuscire a iscriversi per problemi economici: si tratta del Siena, appena retrocesso dalla serie A, e di Bari e Cesena, anche in questo caso due squadre retrocesse dalla massima serie di recente, non quest’anno
http://www.calcioweb.eu/2013/06/serie-b-siena-bari-e-cesena-in-crisi-rischiano-di-non-iscriversi-al-prossimo-campionato/60396/
2013-06-01 17:27:25
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/Cesena.jpg
iscrizione serie b,serie b,serie b bari,serie b cesena,serie b siena
Bari
Torna alla Home