Giaccherini parla del suo addio alla Juventus: “Sono stato messo con le spalle al muro”

Italy UEFA Euro 2012 Headshots & Team PhotoIntervistato nel corso della trasmissione “Tribuna Stampa” su  Radio Manà Manà, l’ex juventino Emanuele Giaccherini, ha rivelato: “Il mio cuore è ancora bianconero, a Torino ho passato due anni indimenticabili. Scudetto? La Juventus resta favorita. Totti uno dei più forti della storia”. Riguardo al suo improvvis trasferimento in Premier League, il centrocampista del Sunderland ha ammesso: “Fosse stato per Conte sarei rimasto alla Juve, ma la società ha valutato le offerte arrivate e ha accettato quella del Sunderland. Sono stato messo con le spalle al muro, perché anche per me si è trattata di un’offerta importante a livello economico. La Juventus non si è opposta e mi ha lasciato andare. In Premier il calcio è meno tecnico, ma più intenso e aggressivo. Gli stadi sono sempre pieni, i tifosi veramente fantastici”. Giaccherini, infine, ha dato un giudizio sulla Serie A e sull’eterno Totti: “La Juventus è ancora la squadra più forte, ma Roma, Napoli e Inter lotteranno fino alle fine e daranno fastidio ai bianconeri, Francesco Totti è uno dei calciatori più forti della storia, è un valore aggiunto e se dovesse tornare in Nazionale lo accoglieremmo a braccia aperte”.

  20:58 09.10.13
Condividi
article
71043
CalcioWeb
Giaccherini parla del suo addio alla Juventus: “Sono stato messo con le spalle al muro”
Intervistato nel corso della trasmissione “Tribuna Stampa” su  Radio Manà Manà, l’ex juventino Emanuele Giaccherini, ha rivelato: “Il mio cuore è ancora bianconero, a Torino ho passato due anni indimenticabili. Scudetto? La Juventus resta favorita. Totti uno dei più forti della storia”. Riguardo al suo improvvis trasferimento in Premier League, il centrocampista del Sunderland ha
http://www.calcioweb.eu/2013/10/giaccherini-parla-del-suo-addio-alla-juventus-sono-stato-messo-con-le-spalle-al-muro/71043/
2013-10-09 20:58:37
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/06/giaccherini.jpeg
emanuele giaccherini juventus,emanuele giaccherini sunderland,intervista emanuele giaccherini radio manà manà
Juventus
Torna alla Home