Maradona si scaglia contro Equitalia: “Sono un perseguitato nel Paese delle tasse!”

maradonaNon è stata accolta di buon grado da Diego Armando Maradona la notifica di un avviso di mora di 39 milioni di euro da parte di Equitalia. “E’ un altro spot pubblicitario: ho subito una persecuzione nel Paese delle tasse. Ho regalato solo amore per la gente e spettacolo sportivo senza mai fare male a nessuno, ma subendo cattiverie”. Sono state le parole contenute in una nota trasmessa all’Ansa per commentare l’azione intentata dal Fisco nei suoi confronti. L’ex campione argentino  in questi giorni si trova in Italia. Di tutt’altro parere Equitalia da cui fanno sapere che: “Gli avvisi di mora sono il titolo per poter procedere ai pignoramenti e hanno validità di 180 giorni. Per questo motivo, una volta scaduti i termini, è necessario notificarli nuovamente al debitore”.

 

  17:26 18.10.13
Condividi
article
71955
CalcioWeb
Maradona si scaglia contro Equitalia: “Sono un perseguitato nel Paese delle tasse!”
Non è stata accolta di buon grado da Diego Armando Maradona la notifica di un avviso di mora di 39 milioni di euro da parte di Equitalia. “E’ un altro spot pubblicitario: ho subito una persecuzione nel Paese delle tasse. Ho regalato solo amore per la gente e spettacolo sportivo senza mai fare male a
http://www.calcioweb.eu/2013/10/maradona-si-scaglia-contro-equitalia-sono-un-perseguitato-nel-paese-delle-tasse/71955/
2013-10-18 17:26:05
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/10/maradona1.jpg
diego armando maradona equitalia,maradona evasore fiscale,maradona in italia
In evidenza
Torna alla Home