Matri va in tilt: “E’ vero, tecnicamente sono modesto!”

matriDopo 513 minuti e zero gol all’attivo, l’attaccante milanista Alessandro Matri va completamente in crisi d’identità: “Mi piace attaccare gli spazi, penso di essere bravo nel cercare la profondità. Inoltre mi sacrifico molto per la squadra. Per il resto tecnicamente sono modesto e ogni tanto, essendo un attaccante, qualche gol andrebbe fatto. Per una punta che non va a segno da un po’, sbloccarsi è importante: ci si libera da tante pressioni, si sprecano meno energie mentali. È vero che nel calcio moderno non c’è più l’attaccante che sta lì fermo e pensa solo a fare gol, ma spesso chi ci giudica lo fa solo in base ai numeri”. E’ come se Matri si stesse auto convincendo di non essere all’altezza delle situazioni, quando non è affatto così. L’attaccante ha conquistato due scudetti da protagonista con la Juventus ed ha fatto molto bene a Cagliari. Dunque Matri è un calciatore assolutamente all’altezza della situazione, e un inizio negativo non deve in alcun modo intaccare le certezze del ragazzo. Il Milan auspica una rapida ripresa per l’attaccante che tanto può dare ad Allegri.

  11:29 19.10.13
Condividi
article
71990
CalcioWeb
Matri va in tilt: “E’ vero, tecnicamente sono modesto!”
Dopo 513 minuti e zero gol all’attivo, l’attaccante milanista Alessandro Matri va completamente in crisi d’identità: “Mi piace attaccare gli spazi, penso di essere bravo nel cercare la profondità. Inoltre mi sacrifico molto per la squadra. Per il resto tecnicamente sono modesto e ogni tanto, essendo un attaccante, qualche gol andrebbe fatto. Per una punta
http://www.calcioweb.eu/2013/10/matri-va-in-tilt-e-vero-tecnicamente-sono-modesto/71990/
2013-10-19 11:29:15
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/matri.jpg
alessandro matri,doppietta matri,juventuus alessandro matri,matri,matri fiorentina,Matri intervista,matri milan,Matri modesto
In evidenza
Torna alla Home