Milan, anche Allegri vara il codice etico: nel mirino sigarette e…creste

allegriIl tecnico del Milan Massimiliano Allegri detta le regole e vara un suo, personalissimo, codice etico: “I calciatori non devono fumare e non devono essere degli esempi perché si fanno la cresta o si mettono gli orecchini”. Nessun nome da parte dell’allenatore rossonero che, però, di calciatori agghindati e avvezzi al fumo ne ha diversi in rosa. “I giocatori dall’esterno sembrano uomini, ma sono ragazzi che hanno bisogno di essere guidati, come tutti i giovani fanno errori”. “Quando vedo qualche giocatore fumare gli dico di smetterla, e se qualcuno mangia in maniera malsana ci pensano i dottori. Per quanto riguarda il sesso – concede Allegri – è giusto farlo, ma magari usando le protezioni”. “Nella vita – ammette –  nessuno è santo, ma io posso dire di aver avuto la fortuna di non fumare, non mi piacciono i superalcolici e sto attento alla nutrizione”.

  20:41 11.10.13
Condividi
article
71242
CalcioWeb
Milan, anche Allegri vara il codice etico: nel mirino sigarette e…creste
Il tecnico del Milan Massimiliano Allegri detta le regole e vara un suo, personalissimo, codice etico: “I calciatori non devono fumare e non devono essere degli esempi perché si fanno la cresta o si mettono gli orecchini”. Nessun nome da parte dell’allenatore rossonero che, però, di calciatori agghindati e avvezzi al fumo ne ha diversi
http://www.calcioweb.eu/2013/10/milan-anche-allegri-vara-il-codice-etico-nel-mirino-sigarette-e-creste/71242/
2013-10-11 20:41:36
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/allegri2.jpg
allegri milan sulle creste,allegri sul fumo,massimiliano allegri tecnico milan
In evidenza
Torna alla Home