Milan-Barcellona, Allegri è più tranquillo: “Kakà ha dimostrato di essere un campione”

allegri-cagliariEra un Massimiliano Allegri sollevato e sereno quello che, terminata la sfida Champions contro il Barcellona, ha commentato l’1-1 ottenuto dal Milan. “Abbiamo sbagliato su un’uscita e siamo stati puniti. In generale abbiamo fatto un’ottima partita, difendendo un po’ più bassi rispetto alla scorsa stagione e avendo qualche occasione in più. E’ un buon punto, abbiamo due punti di vantaggio sul Celtic”. Soddisfacente la prestazione di Kakà: “Ha fatto una partita straordinaria. Ha dimostrato di essere il campione che è, e non parlo solo sotto l’aspetto tecnico. Ha fatto una partita straordinaria. Ha dimostrato di essere il campione che è, e non parlo solo sotto l’aspetto tecnico, che tutti conosciamo. Sotto l’aspetto dell’impegno, del sacrificio, in alcuni momenti ha fatto il terzino, nel secondo tempo è andato a disturbare Adriano che era solo davanti ad Amelia. Questa è la dimostrazione che per essere campioni non bisogna esserlo solo nei piedi ma nella testa. Kakà credo che stasera l’abbia dimostrato ancora una volta e questo mi ha fatto molto piacere”. Un giudizio sul Barcellona: “Ci soffrono? Quando giochi con una squadra con le linee strette è difficile anche per loro trovare spazi – conclude Allegri -. Abbiamo sofferto un po’ sulla sinistra nostra, Sanchez costringeva Constant di stare più stretto e con Dani Alves che scendeva perdevamo Messi”. Dopo il triplice fischio finale gongolava pure Adriano Galliani: “Con le grandi squadre devi giocare con una punta centrale e dieci giocatori dietro la linea della palla. L’allenatore ha azzeccato la formazione: a me piace questo Milan, 4-3-3 e tutti si sacrificano. Oggi è così altrimenti non reggi con le grandi. Mi è parso che abbiamo sofferto meno dell’anno scorso – dice ancora -. Con il Barcellona tutti hanno un grado di attenzione superiore, è altissimo a partire da quando escono dallo spogliatoio”. L’Amministratore Delegato del Milan ha, però, un rimpianto legato all’occasione fallita da Robinho: “Non so se Robinho volesse fare una finta o semplicemente ha bucato il pallone: peccato, non mi farà dormire stanotte, era un’occasione clamorosa per passare in vantaggio ma tanto so che mi dirà una bugia…E peccato anche per il gol: abbiamo preso gol su un disimpegno sbagliato di Zapata, come accaduto contro la Juventus”.

  10:16 23.10.13
Condividi
article
72373
CalcioWeb
Milan-Barcellona, Allegri è più tranquillo: “Kakà ha dimostrato di essere un campione”
Era un Massimiliano Allegri sollevato e sereno quello che, terminata la sfida Champions contro il Barcellona, ha commentato l’1-1 ottenuto dal Milan. “Abbiamo sbagliato su un’uscita e siamo stati puniti. In generale abbiamo fatto un’ottima partita, difendendo un po’ più bassi rispetto alla scorsa stagione e avendo qualche occasione in più. E’ un buon punto, abbiamo
http://www.calcioweb.eu/2013/10/milan-barcellona-allegri-e-piu-tranquillo-kaka-ha-dimostrato-di-essere-un-campione/72373/
2013-10-23 10:16:24
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/06/allegri-cagliari.jpg
adriano galliani amministratore delegato milan,allegri su milan-barcellona,galliani su milan-barcellona,massimiliano allegri tecnico milan,milan barcellona,news milan,notizie milan
Champions League
Torna alla Home