Mortificato davanti a figlia e compagna: Maradona denuncia Equitalia!

MaradonaVenerdì scorso Diego Armando Maradona ha fatto ingresso nella tribuna d’onore dello stadio Olimpico quando Roma e Napoli avevano già dato inizio alla partita. II ritardo, svela Il Mattino, è stato causato dal fatto che El Pibe de Oro, appenna atterato a Ciampino a bordo di un aereo privato, è stato bloccato da un funzionario di Equitalia, la società di riscossione tributi che qualche ore prima gli aveva notificato un avviso di mora da 39 milioni di euro. Diego, che era in compagnia della figlia Dalma, della fidanzata e dell’avvocato Angelo Pisani, suo difensore di fiducia, ha subito controlli minuziosi per accertare se fosse in possesso di oggetti preziosi da sottoporre a sequestro. Un episodio che lo ha fatto andare su tutte le furie e per il quale vuole andare fino in fondo denunciando lo Stato italiano: per ingiusta attività esecutiva degli organi tributari”.

  13:46 23.10.13
Condividi
article
72426
CalcioWeb
Mortificato davanti a figlia e compagna: Maradona denuncia Equitalia!
Venerdì scorso Diego Armando Maradona ha fatto ingresso nella tribuna d’onore dello stadio Olimpico quando Roma e Napoli avevano già dato inizio alla partita. II ritardo, svela Il Mattino, è stato causato dal fatto che El Pibe de Oro, appenna atterato a Ciampino a bordo di un aereo privato, è stato bloccato da un funzionario
http://www.calcioweb.eu/2013/10/mortificato-davanti-a-figlia-e-compagna-maradona-denuncia-equitalia/72426/
2013-10-23 13:46:41
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/05/Maradona.jpg
angelo pisani avvocato di maradona,diego armando maradona,maradona denuncia lo stato italiano,maradona equitalia
In evidenza
Torna alla Home