Pepito Rossi tranquillizza: “Dopo due anni di stop è normale avere piccoli problemi”

giuseppe rossiCompletato nel modo più egregio il recupero seguito al doppio crac al ginocchio, Giuseppe Rossi ha riconquistato la maglia della Nazionale.  “E’ un onore essere qui di nuovo, spero sia un punto di partenza. Ho parlato con Prandelli del mio impiego e della mia forma fisica, ma dopo due anni di stop è normale avere qualche piccolo stop. So che è la stagione più importante della mia carriera”. Il reparto offensivo si reggerà sulla coppia formata da Pepito e Balotelli: “Faremo bene insieme”. Molte delle domande poste dai giornalisti nel corso dell’incontro con la stampa a Coverciano hanno avuto ad oggetto il suo stato di forma, alla luce dei due ko al ginocchio e del guaio di natura muscolare patito recentemente con la Fiorentina: “Con Prandelli abbiamo parlato anche di questo – rivela l’attaccante -, ma dopo due anni di stop, tornare e giocare sempre non è facile. E’ dura, avrei dovuto riposare un po’, ma gli infortuni della Fiorentina non me l’hanno concesso. Certo che quando arriva la partita io non mi tiro indietro mai. Sto ancora facendo un percorso per tornare al 110% della forma. In Nazionale mi sento a casa, è un onore essere qui e spero che sia una nuova partenza. E’ la stagione più importante della mia carriera perché ricomincio da zero. Per adesso il percorso è positivo, ma io sin dal momento del secondo stop ho pensato a tornare più forte di prima. Quanto a quello che, con ogni probabilità, sarà il suo compagno d’attacco, Balotelli, afferma: “E’ un grande calciatore, mi trovo bene con qualsiasi attaccante qui in azzurro. Con Mario però sono sicuro che faremo bene e abbiamo già iniziato a scherzare negli spogliatoi”. Sullo sfondo c’è l’ombra di Totti: “Non ne abbiamo parlato tra noi, leggiamo solo sui giornali. Francesco lo conosciamo tutti, sarebbe un bene per il calcio italiano e per la Nazionale, ma si vedrà”.

  15:50 08.10.13
Condividi
article
70931
CalcioWeb
Pepito Rossi tranquillizza: “Dopo due anni di stop è normale avere piccoli problemi”
Completato nel modo più egregio il recupero seguito al doppio crac al ginocchio, Giuseppe Rossi ha riconquistato la maglia della Nazionale.  “E’ un onore essere qui di nuovo, spero sia un punto di partenza. Ho parlato con Prandelli del mio impiego e della mia forma fisica, ma dopo due anni di stop è normale avere
http://www.calcioweb.eu/2013/10/pepito-rossi-tranquillizza-dopo-due-anni-di-stop-e-normale-avere-piccoli-problemi/70931/
2013-10-08 15:50:12
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/giuseppe-rossi.jpg
giuseppe rossi fiorentina,giuseppe rossi nazionale,giuseppe rossi su balotelli,pepito rossi nazionale
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home