Processo Calciopoli, Della Valle tuona in aula: “La Fiorentina era fuori da quel sistema!”

della valleDiego Della Valle non si era mai espresso formalmente sul coinvolgimento della Fiorentina nel processo Calciopoli. Il patron del club gigliato lo ha fatto oggi presenziando all’udienza celebratasi davati al Tribunale di Napoli e nel corso della quale ha difeso l’operato suo e della società viola relativamente ai fatti contestati, risalenti al campionato 2004/2005. “La Fiorentina era fuori da quel sistema in cui tutti chiedevano tutto” tuona Della Valle.  Zoff, sostenne di nutrire preoccupazione per quel che stava succedendo: “Mazzini, persona di primo ordine, ci venne a dire che era bene non avere contrasti, ma cercare in modo positivo di collaborare. Dicemmo che se ci fosse stato bisogno di parlare con qualcuno, noi eravamo qui, senza essere altezzosi”. Il pubblico ministero ha poi tirato fuori la conversazione telefonica ed il colloquio che ci furono con Paolo Bergamo, allora designatore degli arbitri con Pierluigi Pairetto:  “Ci davano per una società lontana, ci siamo presi un impegno per vederci. Non c’era però l’intercettazione di quella colazione di lavoro, c’era tutto il resto, il pedinamento e altro, ma non c’era l’intercettazione della madre di tutti gli incontri, dell’incontro cardine. Forse perché era irrilevante”. L’attenzione si è poi appuntata su Lazio-Fiorentina, il match finito nelll’occhio del ciclone: “1-1 con un errore arbitrale pazzesco a nostro sfavore, la terza con il Brescia che dovevamo vincere e ad arbitrarla fu mandato Collina che era notoriamente uno fuori da ogni sospetto. Se questo è quello che è accaduto dopo l’incontro capirete che il fine non era quello che ci viene imputato! Che nei fatti non ci siano cose che possano farlo sospettare è evidente“.  Il proprietario della Fiorentina, infine, è tornato sulle sensazioni vissute nel 2006, quando esplose la bufera:  “Non auguro a nessuno di trovarsi in questo magma rumoroso e mediatico. Noi quel sistema non lo conosciamo, siamo arrivati dopo, con l’obiettivo di portare novità nel mondo del calcio, puntando il dito sulle questioni morali”.

  13:22 15.10.13
Condividi
article
71563
CalcioWeb
Processo Calciopoli, Della Valle tuona in aula: “La Fiorentina era fuori da quel sistema!”
Diego Della Valle non si era mai espresso formalmente sul coinvolgimento della Fiorentina nel processo Calciopoli. Il patron del club gigliato lo ha fatto oggi presenziando all’udienza celebratasi davati al Tribunale di Napoli e nel corso della quale ha difeso l’operato suo e della società viola relativamente ai fatti contestati, risalenti al campionato 2004/2005. “La
http://www.calcioweb.eu/2013/10/processo-calciopoli-della-valle-tuona-in-aula-la-fiorentina-era-fuori-da-quel-sistema/71563/
2013-10-15 13:22:13
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/11/della-valle1.jpg
calciopoli fiorentina,diego della valle fiorentina calciopoli,news fiorentina,notizie fiorentina,processo Calciopoli
Fiorentina
Torna alla Home