Razzismo anche in Champions League: uno stadio rischia la chiusura

tourèIl razzismo non è roba solo del calcio italiano: ieri, infatti, durante il match giocato dal Manchester City sul campo del Cska Mosca, Yaya Tourè è stato vittima di cori a sfondo razzista da parte dei tifosi russi. La Uefa, che questa settimana sta celebrando la ‘settimana contro il razzismo’, non ha affatto gradito e sta aspettando il rapporto dei propri delegati per prendere eventuali decisioni in merito. Tra le sanzioni possibili, la chiusura dell’intero stadio, il ‘Luzniki’.

  13:20 24.10.13
Condividi
article
72521
CalcioWeb
Razzismo anche in Champions League: uno stadio rischia la chiusura
Il razzismo non è roba solo del calcio italiano: ieri, infatti, durante il match giocato dal Manchester City sul campo del Cska Mosca, Yaya Tourè è stato vittima di cori a sfondo razzista da parte dei tifosi russi. La Uefa, che questa settimana sta celebrando la ‘settimana contro il razzismo’, non ha affatto gradito e
http://www.calcioweb.eu/2013/10/razzismo-anche-in-champions-league-uno-stadio-rischia-la-chiusura/72521/
2013-10-24 13:20:05
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/tourè.jpg
cska mosca,Manchester City,razzismo,razzismo champions league,yaya toure
Champions League
Torna alla Home