Razzismo, Lazio a porte chiuse nella prossima partita di Europa League

Olimpico Roma
Olimpico Roma
Olimpico Roma

La Uefa ha squalificato per una giornata di Europa League il campo della Lazio. Una sanzione decisa a causa dei cori di stampo razzista e del ritardo con cui ha preso il via il match, disputato il 19 settembre allo stadio Olimpico, con il Legia Varsavia, primo turno della fase a gironi del torneo continentale. Punita anche l’esibizione di striscioni definiti “inappropriati” e l’utilizzo di materiale pirotecnico. A carico della società biancoceleste è stata elevata un’ammenda di 40mila euro.

  19:35 04.10.13
Condividi
article
70533
CalcioWeb
Razzismo, Lazio a porte chiuse nella prossima partita di Europa League
La Uefa ha squalificato per una giornata di Europa League il campo della Lazio. Una sanzione decisa a causa dei cori di stampo razzista e del ritardo con cui ha preso il via il match, disputato il 19 settembre allo stadio Olimpico, con il Legia Varsavia, primo turno della fase a gironi del torneo continentale.
http://www.calcioweb.eu/2013/10/razzismo-lazio-a-porte-chiuse-nella-prossima-partita-di-europa-league/70533/
2013-10-04 19:35:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/06/Stadio-Olimpico.jpg
cori razzisti lazio-legia varsavia,lazio a porte chiuse europa league,squalifica uefa lazio
Europa League
Torna alla Home