Sospesa l’esecuzione della sanzione: Milan-Udinese a porte aperte

tifosi milanLa Corte di Giustizia Federale ha deciso di sospendere l’attuazione della sanzione disposta a carico del Milan dal Giudice Sportivo che ha ordinato sia disputata una gara a porte chiuse in seguito ai cori discriminatori da parte della tifoseria rossonera contro i napoletani.  Alla società di via Turati, inoltre, era stata inflitta, un’ammenda di 50mila euro. “La CGF – è scritto nel dispositivo – dispone a cura della Procura Federale l’acquisizione di ogni elemento probatorio utile ai fini della decisione, anche presso gli organi preposti alla gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico”. Un commento rispetto alla scelta adottata dalla Corte di Giustizia Federale è arrivato da Demetrio Albertini, vice presidente della Figc che, ai microfoni di Sky Sport, ha affermato: “Il comunicato non l’ho ancora letto, ma so che c’è una sospensione per degli accertamenti sulla norma stessa. Credo che il rinvio sia per verificare a 360 gradi l’accaduto e capire la giusta sanzionabilità dell’accaduto. È un accertamento doverso. Ogni Paese ha le sue caratteristiche che vanno valorizzate. Vedere tanti bambini e tante famiglie allo stadio per tifare la propria squadra e divertirsi sia un obiettivo da seguire anche nel nostro Paese”. Esprime soddisfazione il presiente della squadra friulana, Giampaolo Pozzo che, contattato da Udinese Channel, ha dichiarato:”Giusto così! Volevamo San Siro aperto per Milan-Udinese perchè i tifosi e gli spettatori sono l’essenza del calcio. Meglio tardi che mai. Però penso alle società che hanno pagato in precedenza con stadi o curve chiuse, come successo a Lazio e Inter. Siamo contenti di trovare uno stadio aperto e di batterci alla pari. Ribadisco il mio concetto: puniamo i colpevoli non le società”

  19:56 11.10.13
Condividi
article
71238
CalcioWeb
Sospesa l’esecuzione della sanzione: Milan-Udinese a porte aperte
La Corte di Giustizia Federale ha deciso di sospendere l’attuazione della sanzione disposta a carico del Milan dal Giudice Sportivo che ha ordinato sia disputata una gara a porte chiuse in seguito ai cori discriminatori da parte della tifoseria rossonera contro i napoletani.  Alla società di via Turati, inoltre, era stata inflitta, un’ammenda di 50mila
http://www.calcioweb.eu/2013/10/sospesa-lesecuzione-della-sanzione-milan-udinese-a-porte-aperte/71238/
2013-10-11 19:56:02
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/tifosi-milan.jpg
albertini su decisione corte di giustizia federale,cori tifosi milan contro napoletani,demetrio albertini vice presidente figc,giampaolo pozzo presidente udinese,gianpaolo pozzo presidente udinese,milan udinese a porte aperte,ricorso milan corte di giustizia federale
Milan
Torna alla Home