Zamparini si ribella: “Decisione sul Milan assurda!”

Zamparini

Zamparini“E’ assurdo che paghi il Milan, se i tifosi con quei cori hanno commesso un reato, paghino i tifosi. Questa norma mi sembra completamente sbagliata”. E’ l’opinione del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, sulla norma della ‘discriminazione territoriale’, che è costata al Milan un turno di squalifica dello stadio San Siro, da scontare nella partita contro l’Udinese. “Da che io sono nel calcio hanno permesso di tutto, questi cori ci sono sempre stati -sottolinea Zamparini all’Adnkronos-, ora si sta esagerando siamo in uno stato di polizia e a pagare sono sempre le società. In uno stato serio si punisce chi commette un reato, non chi lo subisce”. Il Presidente del Palermo, spesso sopra le righe, stavolta esprime un’opinione molto fondata e condivisibile,data la certa impossibilità da parte delle società di controllare ogni coro o striscione della propria tifoseria.

  15:51 08.10.13
Condividi
article
70933
CalcioWeb
Zamparini si ribella: “Decisione sul Milan assurda!”
“E’ assurdo che paghi il Milan, se i tifosi con quei cori hanno commesso un reato, paghino i tifosi. Questa norma mi sembra completamente sbagliata”. E’ l’opinione del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, sulla norma della ‘discriminazione territoriale’, che è costata al Milan un turno di squalifica dello stadio San Siro, da scontare nella partita
http://www.calcioweb.eu/2013/10/zamparini-si-ribella-decisione-sul-milan-assurda/70933/
2013-10-08 15:51:14
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/Zamparini.jpg
zamparini,Zamparini decisione giudice sportivo,Zamparini milan,zamparini palermo,Zamparini razzismo,zamparini tifosi
News
Torna alla Home