114 anni di Milan: tra dolci ricordi e speranze

Milan SacchiIl 16 dicembre di 114 anni fa un gruppo di appassionati italiani e inglesi fondò il Milan Foot-Ball and Cricket Club, società destinata a scrivere la storia del calcio italiano ed europeo per tutto il ‘900 e durante l’inizio di questo secolo.
“Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari!” diceva Herbert Kilpin, uno dei soci fondatori. In effetti, di timore il Milan ne ha provocato tanto agli avversari, attestandosi nel corso degli anni, pur con i fisiologici alti e bassi che ogni società vive, come una delle realtà più vincenti del pianeta.
Il palmarès parla chiaro: 18 scudetti, 7 Champions League (precedentemente Coppa dei Campioni), 5 Supercoppe Europee, 3 Coppe Intercontinentali, 1 Mondiale per Club, 2 Coppe delle Coppe, 5 Coppe Italia e 6 Supercoppe Italiane.

Qualunque appassionato di calcio, a prescindere dal tifo, non può non ricordare con profonda ammirazione il leggendario Gre-No-Li (Gren, Nordahl e Liedholm) o, dopo la rinascita targata Berlusconi nell’86, campioni di livello assoluto come Baresi, Maldini e Costacurta e l’indimenticabile trio olandese costituito da Van Basten, Gullit e Rijkaard o, per quanto riguarda la storia più recente, fuoriclasse come Rui Costa, Pirlo, Nesta, Inzaghi, Seedorf, Gattuso o ancora il figliol prodigo Kakà. Nomi che fanno rabbrividire chiunque abbia in mente cosa questi giocatori, insieme ovviamente con altri grandi, sono riusciti a fare e le vittorie che hanno  conquistato. E non vanno certo tralasciati allenatori carismatici come Nereo Rocco, Arrigo Sacchi e Fabio Capello

Oggi il Milan non sta attraversando il momento più aureo della sua storia: la classifica in campionato è deficitaria, il gioco non convince e la situazione societaria non è esattamente armoniosa. Tuttavia, i rossoneri saranno gli unici a rappresentare l’Italia agli ottavi di Champions League: segno che il respiro internazionale che ha sempre caratterizzato il club è sempre presente, nonostante tutto.

Buon compleanno, Milan, nella speranza che il tuo futuro possa essere all’altezza della storia che hai saputo scrivere. Per il bene del nostro calcio.

  21:17 16.12.13
Condividi
article
77319
CalcioWeb
114 anni di Milan: tra dolci ricordi e speranze
Il 16 dicembre di 114 anni fa un gruppo di appassionati italiani e inglesi fondò il Milan Foot-Ball and Cricket Club, società destinata a scrivere la storia del calcio italiano ed europeo per tutto il ‘900 e durante l’inizio di questo secolo. “Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il
http://www.calcioweb.eu/2013/12/114-anni-di-milan-tra-dolci-ricordi-e-speranze/77319/
2013-12-16 21:17:54
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/Milan-Sacchi.jpg
Editoriali
Torna alla Home