Brasile 2014, la maledizione continua: altro morto a Manaus

A worker observes the Arena Amazonia soccer stadium after a worker fell to his death in ManausGià ieri vi avevamo dato notizia della morte di un operaio che stava lavorando all’interno dello Stadio di Manaus, lo stesso che ospiterà la gara d’inaugurazione dell’Italia, ai prossimi Mondiali, contro l’Inghilterra. Ma non finisce qui, perchè, sempre a Manaus, si è registrato un altro morto, seppur in circostanze diverse: un operaio di 49 anni, Josè Antonio do Nascimiento, è stato infatti colto da infarto mentre lavorava alla sala conferenze che si trova al fianco dello stadio. Una sorta di maledizione sembra dunque essersi abbattuta attorno ai Mondiali di Brasile 2014: si tratta infatti  della quarta persona che ha perso la vita mentre lavorava al completamento degli impianti destinati alla rassegna calcistica.

  16:06 15.12.13
Condividi
article
77185
CalcioWeb
Brasile 2014, la maledizione continua: altro morto a Manaus
Già ieri vi avevamo dato notizia della morte di un operaio che stava lavorando all’interno dello Stadio di Manaus, lo stesso che ospiterà la gara d’inaugurazione dell’Italia, ai prossimi Mondiali, contro l’Inghilterra. Ma non finisce qui, perchè, sempre a Manaus, si è registrato un altro morto, seppur in circostanze diverse: un operaio di 49 anni,
http://www.calcioweb.eu/2013/12/brasile-2014-la-maledizione-continua-altro-morto-a-manaus/77185/
2013-12-15 16:06:21
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/manaus.jpg
brasile 2014,incidenti brasile 2014,morti brasile 2014,operai morti brasile 2014
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home