Chiusura Curva Sud, i tifosi della Roma si difendono: “I cori erano contro i Carabinieri!”

Tifosi-RomaGli ultrà della Roma non ci stanno e respingono con forza la tesi secondo cui avrebbero intonati cori di stampo razzista nel corso del match di lunedì sera al Meazza contro il Milan. Presunti insulti che hanno indotto il Giudice Sportivo a disporre la chiusura della Curva Sud per la partita con il Catania e di entrambe le Curve per la gara con il Genoa. I “buu copiosi e sonori a Balotelli” ed il “Rossoneri squadra di neri” in realtà non sarebbero mai partiti dal settore occupato dai sostenitori giallorossi. “Rossoneri squadra di neri non è stato mai detto, stavamo cantando ‘rossoneri carabinieri’ come sempre. Il vero problemadi questo calcio -sostiene un tifoso- sono gli uomini che lo gestiscono. Non ci sono leggi, scoppia il caso del Calcioscommesse ma se la prendono con i tifosi”. A segnalare il comportamento dei supporters capitolini sarebbero stati gli uomini della Questura di Milano presenti allo stadio e non l’arbitro Rocchi o i delegati della Federcalcio. Il club, nel frattempo, ha deciso di riccorerre contro il provvedimento corredando l’istanza con documenti audio.

  12:47 18.12.13
Condividi
article
77451
CalcioWeb
Chiusura Curva Sud, i tifosi della Roma si difendono: “I cori erano contro i Carabinieri!”
Gli ultrà della Roma non ci stanno e respingono con forza la tesi secondo cui avrebbero intonati cori di stampo razzista nel corso del match di lunedì sera al Meazza contro il Milan. Presunti insulti che hanno indotto il Giudice Sportivo a disporre la chiusura della Curva Sud per la partita con il Catania e
http://www.calcioweb.eu/2013/12/chiusura-curva-sud-i-tifosi-della-roma-si-difendono-i-cori-erano-contro-i-carabinieri/77451/
2013-12-18 12:47:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/02/Tifosi-Roma.jpg
News
Torna alla Home