Disastri dal calcio – Tutto il peggio della settimana: da Mazzarri a Benassi…

Inter-Roma serie ATorna il lunedì e torna puntuale la nostra solita rubrica sui personaggi più sfortunati del week end: Disastri dal calcio!

Due settimane fa un posto nelle nostre colonne se lo era guadagnato Morgan De Sanctus col suo errorino che aveva regalato il vantaggio all’Atalanta contro la Roma. Oggi invece c’è un altro portiere a meritarsi una citazione. Parliamo di Massimiliano Benassi, estremo difensore di proprietà del Lecce ma in prestito alla Reggina. Nella sfida tra ex colleghe di Serie A tra Reggina e Siena, Benassi l’ha combinata grossa. Sullo 0 a 0 arriva un tiro dalla lunga distanza di Rossetti, precisiamo Rossetti non Cristiano Ronaldo, e Benassi si lascia sfuggire la palla che si dirige verso la rete. A quel punto prova a rimediare in extremis, ma nemmeno con i piedi riesce ad allontanare il pallone. Così arriva Rosina e segna il gol dell’1 a 0. La partita è finita 2 a 0 per il Siena, con gol proprio di Rossetti e a Benassi è stato dato un piccolo consiglio: quello di iniziare a cercare una nuova squadra per gennaio. Così a prima vista direi che a Reggio Calabria non hanno preso questo errore con filosofia.
Da Reggio Calabria a Londra in passo è breve, mica tanto. Al White Hart Lane la sfida tra Tottenham e Liverpool ha avuto un solo padrone: Luis Suarez, che con la sua doppietta ha guidato il Liverpool verso uno schiacciante 5 a 0 in trasferta. Villas Boas e il suo Tottenham pieno di nuovi calciatori e tanti soldi investiti è naufragato come la peggior zattera mai costruita. Eppure c’è una persona in maglia bianca degna di nota, che ha saputo tener testa al pistolero Suarez. Non stiamo parlando di Paulinho, che è stato espulso proprio per un fallo sull’uruguaiano; e nemmeno di Soldado, che ha perso la sfida tra bomber. Parliamo di una ragazzina con la maglia del Tottenham che prima del fischio d’inizio, nello sfilare dinanzi ai vari giocatori del Liverpool dandogli la mano, giunta al cospetto di Suarez ha tirato indietro la mano facendogli marameo. La ragazzina si è conquistata con merito il titolo di più grande faccia di bronzo della storia. Conosciamo il carattere fumantino del pistolero, per fortuna stavolta ha avuto la decenza di non reagire.
Torniamo in Italia, a Napoli. C’è stato il tanto atteso ritorno di Mazzarri al San Paolo. Striscioni, applausi, fischi. C’erano tutti gli ingredienti. Alla fine Mazzarri ha subito un 4 a 2 ed è tornato nella sua amata Milano. La sfida tra ex l’ha vinta Benitez. Il Napoli ha meritato la vittoria, colpendo anche un palo e sbagliando un rigore con Pandev, che non doveva tirarlo. Eppure Mazzarri si è ritenuto soddisfatto perché la sua Inter ha dominato al San Paolo. Non so a quanti sia capitato di dominare prendendo 4 gol e rischiando di prenderne 6. Dunque diamo merito all’Inter per l’impresa compiuta. Non è facile uscire dal San Paolo dominando. Non ce l’hanno fatta nemmeno Arsenal e Borussia Dortmund. Ma l’Inter si. Anzi Mazzarri durante la Domenica Sportiva si è anche arrabbiato con Mondonico che chiedeva come mai avesse subito il gioco sulle fasce. Subito? Ma quando mai, l’Inter sulle fasce ha spadroneggiato. È lì, sulle fasce, che l’Inter ha vinto la partita. C’è qualcosa che non va, forse tutti abbiamo visto una partita diversa da quella che ha visto Mazzarri.

Donato D’Aiuto

  13:56 16.12.13
Condividi
article
77265
CalcioWeb
Disastri dal calcio – Tutto il peggio della settimana: da Mazzarri a Benassi…
Torna il lunedì e torna puntuale la nostra solita rubrica sui personaggi più sfortunati del week end: Disastri dal calcio! Due settimane fa un posto nelle nostre colonne se lo era guadagnato Morgan De Sanctus col suo errorino che aveva regalato il vantaggio all’Atalanta contro la Roma. Oggi invece c’è un altro portiere a meritarsi una citazione. Parliamo di Massimiliano Benassi, estremo difensore di proprietà del Lecce ma in prestito alla
http://www.calcioweb.eu/2013/12/disastri-dal-calcio-tutto-il-peggio-della-settimana-da-mazzarri-a-benassi/77265/
2013-12-16 13:56:30
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/mazzarri.jpg
Mazzarri
News
Torna alla Home