Fallisce l’Ascoli, la Regina delle Marche che lanciò Mazzone e sfiorò la Coppa Uefa

mazzoneIl giudice delegato del Tribunale di Ascoli, Raffaele Agostini, ha decretato il fallimento della società Ascoli Calcio 1898 accogliendo le istanze dei creditori.

La squadra bianconera è stata la più importante della regione Marche avendo disputato la bellezza di 16 campionati di serie A e 18 di serie B. Il periodo di massimo splendore è certamente stato quello sotto la presidenza di Costantino Rozzi, dal 1968 al 1994.

All’inizio degli anni 70, dopo tantissimi anni in serie C, la squadra, sotto la guida di un emergente Carlo Mazzone, conquistò la prima storica promozione in serie B, prima di salire in serie A solo due anni più tardi facendo impazzire la città.  L’Ascoli fu la prima squadra marchigiana a giocarsi un campionato di serie A. Sempre sotto la guida di Mazzone, la compagine bianconera si salvò il primo anno, ma retrocesse nel secondo.

Tuttavia il campionato di serie B 1977-1978 che passerà alla storia come quello dei record (massimo numero di punti in un campionato a 20 squadre), riportò l’Ascoli del bomber Ambu, che l’anno dopo avrebbe vinto lo scudetto con l’inter, in serie A e la stagione successiva fu la più bella della storia. I marchigiani conclusero infatti la loro annata addirittura al quarto posto, sfiorando una storica qualificazione in Coppa Uefa. Negli anni successivi arrivò anche la Mitropa Cup e la formazione ascolana si guadagnò l’appellativo di ammazzagrandi. In pianta stabile tra serie A e serie B fino al 1992 in annate caratterizzate dal fondamentale prestigio portato da calciatori quali Juary, Casagrande, Bierhoff. Dopo essere decaduta in C, la truppa marchigiana nel 2005 conquistò la sua ultima promozione in serie A e l’anno dopo conquistò un ottimo decimo posto grazie soprattutto all’apporto di Pasquale Foggia. La retrocessione del 2007 fu l’anticipo ad annate difficili in serie B, prima del flop dello scorso anno e del fallimento.

  11:42 18.12.13
Condividi
article
77431
CalcioWeb
Fallisce l’Ascoli, la Regina delle Marche che lanciò Mazzone e sfiorò la Coppa Uefa
Il giudice delegato del Tribunale di Ascoli, Raffaele Agostini, ha decretato il fallimento della società Ascoli Calcio 1898 accogliendo le istanze dei creditori. La squadra bianconera è stata la più importante della regione Marche avendo disputato la bellezza di 16 campionati di serie A e 18 di serie B. Il periodo di massimo splendore è
http://www.calcioweb.eu/2013/12/fallisce-lascoli-la-regina-delle-marche-che-lancio-mazzone-e-sfioro-la-coppa-uefa/77431/
2013-12-18 11:42:22
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/mazzone.jpg
Ambu Ascoli,Ambu Inter,ascoli,Ascoli fallimento,Ascoli fallito,Ascoli Foggia,Ascoli Mazzone,ascoli zaza,bierhoff,Bierhoff Ascoli,Casagrande Ascoli,fallimento Ascoli,Fallito Ascoli,Foggia Ascoli,Inter Ambu,Juary Ascoli,Mazzone Ascoli,nedo sonetti ascoli,pasquale foggia,silva ascoli,zaza ascoli
Editoriali
Torna alla Home