Inter-Milan 1-0: commento e pagelle della gara (VIDEO)

palacio-interIl tanto atteso derby della Madonnina ha rispettato le attese. Gara molto bella e combattuta, anche se non con molti gol. Termina 1-0 in favore dei nerazzurri grazie al gol di Palacio. Rossoneri sempre più nei guai.

La cronaca – Il Milan parte in quarta, grazie anche all’ottimo inizio del giovane Saponara. Rossoneri pericolosi in diverse occasioni, ma Handanovic riesce a liberare, non senza affanni. Anche l’Inter si rende pericolosa con un bel destro di Guarin che termina di poco al lato della porta di Abbiati. La gara è molto bella, ma anche molto tesa ed alcuni scontri duri a centrocampo lo dimostrano. L’occasione migliore ad inizio gara capita sui piedi di Poli: uscita errata di Handanovic, ma il centrocampista rossonero spara alto. Al 40′ episodio sospetto in area rossonera, Zapata stende Palacio ma non arriva il fischio del direttore di gara. Proprio al termine del primo tempo Cambiasso sfiora la rete di testa, da sviluppi di un calcio di punizione.
La ripresa è altrettanto bella, azioni da una parte e dall’altra. Vicinissimo al gol Mario Balotelli, ma Handanovic dice no, opponendosi al suo tiro a giro col destro. La scarsa precisione nell’ultimo passaggio fa si che il risultato fatichi a sbloccarsi dallo 0-0. Attorno al 35′ minuto però arriva la più grande occasione del secondo tempo. Palacio si libera e calcia molto bene ma trova un Abbiati grandioso. Ma passano pochi minuti e l’argentino riesce a portare in vantaggio i suoi con uno splendido tacco su assist di Guarin.

nagatomoINTER:
Handanovic: stranamente incerto all’inizio della gara, uscite e prese molto approssimative. Si rifà nella ripresa con un paio di ottimi interventi, la parata su Balotelli vale un gol. Voto 5,5
Campagnaro: l’uomo di fiducia di Mazzarri non tradisce neanche oggi. Certo non sarà da 8 in pagella, ma la sufficienza la porta sempre a casa l’argentino. Voto 6,5
Rolando: il ruolo di centrale difensivo nerazzurro è definitivamente suo. Dà maggiori garanzie rispetto a Ranocchia, che adesso sembrerebbe essere coinvolto in diverse trattative di mercato. Voto 7
Juan Jesus: sbaglia un paio di volte in uscita, farebbe bene ad appoggiarsi ai centrocampisti. In fase difensiva a volte concede l’appoggio agli attaccanti milanisti, appare un po’ inesperto. Voto 5,5
Jonathan: non sarà Maicon, ma certamente il suo compito lo svolge in modo egregio sulla fascia destra. Voto 7
Zanetti: gara solida del capitano, ovviamente si è notata una certa differenza in fase d’attacco rispetto a ciò che garantiva Alvarez. Voto 6
Cambiasso: morde le caviglie a centrocampo, gioca una gara di sacrificio nella quale si occupa più di difendere che di riproporre l’azione. Voto 6,5
Taider: sembra un po’ timido ed impacciato, probabilmente sente eccessivamente il suo primo derby. Sostituito da Kovacic. Voto 5,5
Nagatomo: bene come sempre il giapponese, che è una vera e propria garanzia per l’Inter e per Mazzarri. Voto 6.5
Guarin: intende fermamente scacciare ogni critica piovutagli addosso, e nel primo tempo gioca bene facendo tutto ciò che Mazzarri vuole da lui. Voto 7
Palacio: da profondità e si sacrifica per la squadra. A dire il vero si sarebbe anche procurato un rigore nel primo tempo, ma il direttore i gara non lo premia. Il gol della vittoria è una perla. Voto 7,5

boneraMILAN:
Abbiati: Salva in un primo momento il risultato con un doppio intervento fantastico su Palacio. Cede però poco dopo sul colpo di tacco dell’argentino. Voto 6
De Sciglio: in difficoltà in alcuni momenti della gara per quanto riguarda la fase difensiva, forse anche a causa di una prematura ammonizione. Voto 5,5
Zapata: molto ingenuo in occasione dell’episodio del sospetto rigore su Palacio. Interviene quando avrebbe dovuto temporeggiare, viene graziato dall’arbitro. Voto 5,5
Bonera: ottima partita del difensore ex Parma. Sempre attento è tra i migliori in campo senza dubbi. Voto 7,5
Constant: la sua gara dura solo un tempo, giocato peraltro non molto bene dal terzino sinistro scelto da Allegri. lascia il campo a causa di una distorsione. Voto 5Voto 5
Poli: si mangia letteralmente un gol alla mezz’ora, calcia alto da azione di calcio d’angolo ad Handanovic ormai battuto. Voto 5,5
De Jong: solita gara dell’olandese, fa legna a centrocampo e arriva ance un paio di volte al tiro.  Sempre rude nei suoi interventi, si becca anche un’ammonizione giusta. Voto 6
Muntari: propositivo ed intraprendente, ma a volte impreciso in fase di palleggio. Calcia ripetutamente in porta senza fortuna. Voto 5,5
Saponara: parte a sorpresa dal primo minuto, e dà ragione ad Allegri. Partita buona del giovane ex Empoli, anche considerando la scarsa attitudine al campo dovuta al poco utilizzo. Siamo certi che Allegri lo riproporrà. Voto 7
Kakà: il brasiliano è totalmente ritrovato, fisicamente integro riesce a dare la marcia in più quando il Milan è in possesso di palla. Voto 6,5
Balotelli: ci tiene molto alla gara e si vede sin dall’inizio, parte infatti molto carico e si rende pericoloso in diverse occasioni. Solo un ottimo Handanovic gli nega il gol nel secondo tempo. Voto 6,5

  22:41 22.12.13
Condividi
article
77827
CalcioWeb
Inter-Milan 1-0: commento e pagelle della gara (VIDEO)
Il tanto atteso derby della Madonnina ha rispettato le attese. Gara molto bella e combattuta, anche se non con molti gol. Termina 1-0 in favore dei nerazzurri grazie al gol di Palacio. Rossoneri sempre più nei guai. La cronaca – Il Milan parte in quarta, grazie anche all’ottimo inizio del giovane Saponara. Rossoneri pericolosi in
http://www.calcioweb.eu/2013/12/inter-milan-1-0-commento-e-pagelle-della-gara-video/77827/
2013-12-22 22:41:49
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/palacio.jpg
commento Inter-Milan,derby inter milan,inter milan,inter milan allegri,inter milan video,Inter-Milan mazzarri,Inter-Milan partita,pagelle derby,pagelle inter,pagelle Inter-Milan,pagelle milan,V pagelle
Inter
Torna alla Home