Inter, prime crepe tra Thohir e Moratti

moratti thohirLa corrispondenza di amorosi sensi tra Erick Thohir e Massimo Moratti pare sia già arrivata al capolinea. La coabitazione tra il vecchio ed il nuovo patron dell’Inter comincia a mostrare le prime crepe a causa dell’approccio del magnate indonesiano che, entrato nella stanza dei bottoni, è mosso da spirito rivoluzionario finalizzato al ribaltamento della visione alla base dalla gestione precedente. La famiglia Moratti, dopo il passaggio di consegne, ha mantenuto il 30% delle azioni societarie, un pacchetto che consente di rimanere ancorati al club, ma del tutto insufficiente per condizionare le scelte del nuovo padrone. Il “Corriere dello Sport” rivela che in seno agli organi dirigenziali la frattura si è concretizzata tra i manager che rappresentano gli interessi del tycoon orientale che vogliono imprimere un deciso cambio di rotta al bilancio economico e coloro che operano nell’Area Tecnica il cui cordone ombelicale con il vecchio proprietario non si è mai sciolto. Non è da escludere, quindi, l’accelerazione del’uscita di scena di Moratti che, da accordi, è prevista tra un paio d’anni. Kaspar, general manager dei DC United e uomo fidato di Thohir”, arrivato in Italia per mettere a fuoco dall’interno i conti dell’Inter, ha dimostrato di apprezzare la sola Accademia, poi più nulla. Le priorità, rispetto alla conduzione targata Moratti, sono radicalmente mutate. Le esigenze di mercato hanno ceduto il passo a quelle di natura finanziaria ed è per questo motivo che, con ogni probabilità, un paio di pedine eccellenti lasceranno la Pinetina già durante la sessione invernale di calciomercato: da Guarin ad Handanovic passando per Ranocchia. Certo è che il prossimo mese Williamson, anche lui proveniente dal DC United, approderà a Milano per prendere in mano le redini dell’area finanziaria. Il percorso inverso sarà attraversato da Enzo Cocina, in passato collaboratore tecnico di Walter Mazzarri ed attualmente osservatore dell’Inter.

  09:39 14.12.13
Condividi
article
77060
CalcioWeb
Inter, prime crepe tra Thohir e Moratti
La corrispondenza di amorosi sensi tra Erick Thohir e Massimo Moratti pare sia già arrivata al capolinea. La coabitazione tra il vecchio ed il nuovo patron dell’Inter comincia a mostrare le prime crepe a causa dell’approccio del magnate indonesiano che, entrato nella stanza dei bottoni, è mosso da spirito rivoluzionario finalizzato al ribaltamento della visione
http://www.calcioweb.eu/2013/12/inter-prime-crepe-tra-thohir-e-moratti/77060/
2013-12-14 09:39:35
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/07/moratti-thohir.jpeg
cessione guarin inter,cessione handanovic inter,cessione ranocchia inter,enzo cocina dall'inter al dc united,enzo cocina mazzarri,enzo cocina osservatore inter,Erick Thohir,guarin inter,handanovic inter,kaspar dal dc united all'inter,massimo moratti,mercato inter,moratti inter,news inter,notizie inter,ranocchia inter,Thohir Dc United,Thohir Inter,williamson dal dc united all'inter
In evidenza
Torna alla Home