Juventus, Antonio Conte alza le barricate: “La multa per i cori dei bambini è accanimento!”

conteIncontrando la stampa per presentare la gara contro il Bologna, Antonio Conte ha messo subito in chiaro le cose in vista del decisivo impegno di Champions League, ad Istanbul contro il Galatasaray: “Turnover? Col Bologna ci aspetta una partita dura, difficile, dovremo andare con la testa sgombra senza pensare ad altro. Io cercherò di mettere in campo la formazione che ritengo più adatta rispetto a questo momento con l’unico obiettivo di essere più bravi dell’avversario e di vincere”. Lo stato di forma di Lichtsteiner è in via di miglioramento: “Lichtsteiner è un giocatore che sta recuperando, sta cercando la condizione migliore tramite rodaggi di mezz’ora e allenamenti specifici che sta facendo anche questi giorni, stiamo cercando di portarlo nella migliore condizione per fargli reggere anche 95 minuti di gioco. Mi auguro e sono sicuro che lui sarà a disposizione in pochissimo tempo per poter giocare dall’inizio”. A tenere banco, però, sono anche le questioni legate ai rinnovi contrattuali. Formalizzato quello di Arturo Vidal, si resta in attesa di definire le situazioni relative ad Andrea Pirlo e Paul Pogba: “In questo momento il mio contratto non è un discorso importante né per me né per la Juventus, siamo talmente concentrati sugli obiettivi da raggiungere in questo momento importante che rimaniamo concentrati su questo. Dovremo fare un’impresa a Istanbul”. La crescita esponenziale del giovane centrocampista francese è un processo che non deve subire battute d’arresto: “Paul? Sono molto contento che abbia vinto il Golden Boy ma sono ancora più contento che lui si sia espresso in quella maniera dicendo di non accontentarsi e di voler mirare a un premio ancora più prestigioso. E’ un atto di consapevolezza dei mezzi che ha da lì a diventare uno dei calciatori più bravi del mondo c’è molta strada da percorrere. Lui è arrivato da Manchester che giocava nella Primavera e la prima squadra la vedeva col binocolo. Nel giro di un anno e mezzo è cresciuto in maniera esponenziale, gran parte del merito è suo e noi, come staff tecnico e società, ce ne prendiamo un po’ del merito, ma come dico sempre testa bassa e pedalare, tocca a lui continuare a lavorare sempre perché se a metà strada alzi la testa, poi magari qualcuno ti sorpassa….»  L’allenatore Campione d’Italia coglie l’oocasione per commentare anche l’ammenda inflitta al club per i cori dei bambini durante la partita con l’Udinese: “Penso che bisogna distinguere, ci sono delle regole da rispettare e per le quali punire e poi c’è l’accanimento. Ecco, questo credo sia stato accanimento. Facile fare demagogia, retorica quando ci sono di mezzo dei bambini, da padre di famiglia dico che bisogna migliorare il calcio, attraverso tutti i componenti. Non solo chi scende in campo ma anche la comunicazione, sperando che contro il Sassuolo si dica ‘Bravo’ invece di quella parola o parolaccia“. Il mister non svela dettagli sullo schieramento che manderà in campo al Dall’Ara: “Non sono qui per dirvi la formazione, le mie scelte le vedrete domani. Saranno scelte dettate dalla condizione fisica dei calciatori e dalle tante partite che ci aspettano oltre a quelle che abbiamo già giocato. Farò delle scelte, mi auguro che siano buone e sono sicuro che lo saranno. Pogba vice Pirlo? Paul è un calciatore che quel ruolo lo può ricoprire e anche bene. Di base lui è un interno, in quella posizione riesce a esprimere tutte le sue doti, ma di base se c’è un’esigenza e ci si lavora sopra, lui il ruolo di regista lo può fare molto bene. Cercheremo di capire all’occorrenza se davanti alla difesa conviene giochi Pogba, giochi Vidal o giochi Marchisio”.

  13:17 05.12.13
Condividi
article
76297
CalcioWeb
Juventus, Antonio Conte alza le barricate: “La multa per i cori dei bambini è accanimento!”
Incontrando la stampa per presentare la gara contro il Bologna, Antonio Conte ha messo subito in chiaro le cose in vista del decisivo impegno di Champions League, ad Istanbul contro il Galatasaray: “Turnover? Col Bologna ci aspetta una partita dura, difficile, dovremo andare con la testa sgombra senza pensare ad altro. Io cercherò di mettere
http://www.calcioweb.eu/2013/12/juventus-antonio-conte-alza-le-barricate-la-multa-per-i-cori-dei-bambini-e-accanimento/76297/
2013-12-05 13:17:09
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/conte.jpg
andrea pirlo,antonio conte,conte juventus,paul pogba
In evidenza
Torna alla Home