Livorno-Milan: commento e pagelle

Milan-Udinese serie AE’ da poco terminata la gara valida per la 15^ giornata tra Livorno e Milan. Una partita molto emozionante e ricca di gol, terminata 2-2, risultato che non accontenta praticamente nessuno. Ecco a seguire il commento della gara e le relative pagelle.

La cronaca – Il Milan parte davvero forte, con i suoi uomini di punta che sembrano essere in serata. Infatti la partenza lampo dei rossoneri permette di ottenere il vantaggio grazie ad un ottima azione sulla sinistra di Kakà, finalizzata da Balotelli al suo 5° gol in campionato (diventeranno poi 6). La gara sembrerebbe essere in mano ai rossoneri che però commettono l’errore di rilassarsi un po’. Il Livorno ne approfitta grazie a Siligardi che sfrutta la libertà lasciatagli da Mexes e insaca alle spalle di Gabriel con un bel sinistro. Nella ripresa il Milan parte in modo davvero arrembante, impegnando Bardi ripetutamente ad inizio ripresa. Ma il Livorno con coraggio rialza la testa, arrivando al tiro per due volte in pochi minuti. E’ Balotelli però ad avere una ghiottissima occasione per il 2-1: supera Coda e scaglia una bomba sulla quale Bardi si supera, mandando in angolo. Poco dopo però è il Livorno a passare: errore difensivo del Milan e Paulinho non perdona. Il Milan ci prova inserendo un’altra punta, vale a dire Niang che ha anche l’occasione buona per il pareggio, ma manca clamorosamente la porta da pochi passi. Ma il Milan ha l’uomo in più: Mario Balotelli. Il campione della Nazionale batte Bardi da calcio di punizione, pareggiando la gara sul 2-2. Ma super Mario non si accontenta e prova a siglare la tripletta, solo la traversa dice di no a Balotelli.

siligardiLIVORNO (3-5-1-1):
1 Bardi: incolpevole in occasione del gol di Balotelli dell’1-0, grandioso nel secondo tempo su Balotelli. In occasione del 2-2 poteva far poco. Voto 7
85 Coda: il peggiore dei suoi, Balotelli scherza con lui in un paio di occasioni, il suo allenatore Nicola lo sposta a destra per fare meno danni, ma è troppo macchinoso per contrastare gli uomini rossoneri. Voto 5
23 Emerson: gestisce bene la retroguardia toscana, anche se oggi le sue punizioni no pungono come al solito. Voto 7
17 Ceccherini: gioca una buona gara, ma rischia di macchiarla con una fesseria che per sua fortuna non viene sanzionata dal direttore di gara. Si tratta di una spinta al limite dell’area su Balotelli, molto dubbia. Voto 6
28 Schiattarella: si fa saltare un po’ facilmente da Kakà in occasione del vantaggio milanista, ma per il resto fa una discreta gara. Voto 6
27 Biagianti: aggressivo, anche troppo alle volte, ma comunque uomo cardine del centrocampo livornese. Voto 6,5
10 Luci: il capitano amaranto non manca mai all’appello, la sua partita assolutamente sufficiente la porta sempre a casa. Voto 6
41 Duncan: ha un motorino al posto delle gambe, ma a volte la tecnica non è il massimo per questi livelli. C’è da dire che comunque impegno e corsa non mancano. Voto 5,5
15 Mbaye: gara diligente sulla fascia sinistra, non ha problemi a contenere Poli, anche perchè non spinge praticamente mai. Voto 6,5
26 Siligardi: ottima la giocata che ha portato al gol del pareggio, grazie al suo pregiato piede sinistro. Suo anche l’assist per Paulinho. Voto 8
9 Paulinho: vera e propria spina nel fianco nel primo tempo, fa impazzire Zapata ed arriva anche al gol nella ripresa. Voto 7

MILAN (4-3-2-1):
59 Gabriel: forse qualcosa in più sul tiro di Siligardi si poteva fare. Nel secondo gol non ha particolari colpe. Voto 6
16 Poli: spinge poco, anche perchè il ruolo non è propriamente il suo. Voto 5,5
17 Zapata: brutta, brutta gara del colombiano. Sbaglia spesso in disimpegno, e perde Paulinho in occasione del gol del 2-1. Voto 4
5 Mexes: lascia troppo spazio a Siligardi in occasione del gol dell’1-1. Sembra essere un giovane all’esordio, da un uomo d’esperienza ci si attenderebbe di più. Voto 5
28 Emanuelson: di certo la squadra di Allegri si appoggia molto più sull’olandese che su Poli dal lato destro. Arriva anche abbastanza continuativamente sul fondo, ma a volte commette errori al momento di crossare. Voto 6
18 Montolivo: anima e tecnica non mancano mai nelle prestazioni del centrocampista della Nazionale, ma stavolta non incide come al solito. Voto 6
34 De Jong: utilissimo in fase di filtro, ma troppo impreciso in fase di possesso. E pensare che qualche anno fa il Milan aveva Pirlo in quel ruolo… Voto 5,5
23 Nocerino: la sua partita dura un’ora, senza farsi notare assolutamente mai. Voto 5
14 Birsa : a dir poco pessimo, ed Allegri se ne accorge subito sostituendo l’esterno dopo soli 37 minuti, forse anche a causa di un leggero acciacco. Voto 4,5 Al suo posto El Shaarawy: non si riesce a metter in mostra, ancora lontano dalla migliore condizione fisica. Voto 5
22 Kakà: ottimo nell’azione del gol dell’1-0, salta l’uomo e serve alla perfezione Balotelli. E’ senza dubbio l’uomo più in forma dei rossoneri al momento. Voto 7
45 Balotelli: segna un gol un po’ fortunoso, ma è comunque bravo a farsi trovare pronto. Ha una buona occasione nel secondo tempo, ma Bardi si oppone alla grande. Nel finale illumina la scena con una grande punizione che beffa il portiere livornese, ed una traversa davvero pazzesca. Voto 8

  19:52 07.12.13
Condividi
article
76524
CalcioWeb
Livorno-Milan: commento e pagelle
E’ da poco terminata la gara valida per la 15^ giornata tra Livorno e Milan. Una partita molto emozionante e ricca di gol, terminata 2-2, risultato che non accontenta praticamente nessuno. Ecco a seguire il commento della gara e le relative pagelle. La cronaca – Il Milan parte davvero forte, con i suoi uomini di
http://www.calcioweb.eu/2013/12/livorno-milan-commento-e-pagelle/76524/
2013-12-07 19:52:48
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/balo_.jpg
balo,balotelli,balotelli milan,commento e pagelle Livorno-Milan,commento milan,http://www.calcioweb.eu/2013/12/livorno-milan-commento-e-pagelle-grandi-siligardi-e-balotelli-male-coda-e-zapata/76524/,livorno-milan,Livorno-Milan commento,Livorno-Milan pagelle,Milan,pagelle livorno,pagelle Livorno-Milan,pagelle milan,paulinho,paulinho milan
Livorno
Torna alla Home