Michel Platini non arretra: “Sul fair play finanziario adotteremo misure imperative”

Michel-PlatiniMichel Platini ha tirato una riga sull’anno giunto al capolinea focalizzando l’attenzione sia sugli aspetti positivi che su quelli negativi succeditisi nel corso dei dodici mesi. Il presidente della Uefa, mediante il sito ufficiale del massimo organismo calcistico continentale,  punta l’indice contro i mali che deturpano il pallone: “La manipolazione di partite, gli eccessi violenti o discriminatori di frange estremiste di ‘tifosi’, gli eccessi nel sistema dei trasferimenti, le cifre esagerate incassate da intermediari, i contratti che non sono rispettati, gli stipendi dei giocatori non pagati, il traffico dei minori”. Un aspetto, in particolare, merita di essere modificato con urgenza: “Parti terze che posseggono cartellini di giocatori: una vera bomba ad orologeria nel calcio moderno, una piaga che sporca l’immagine del calcio in un periodo in cui il gioco ha raggiunto livelli senza precedenti e offre uno spettacolo mai visto prima”. In diverse circostanze la Uefa è stata costretta a prendere provvedimenti severi: “Ad alcuni club è stata vietata la partecipazione alla Champions e all’Europa League, o per motivi riguardati la loro gestione finanziaria, o per il loro coinvolgimento nella manipolazione di partite. Per questo ultimo motivo, degli arbitri sono stati squalificati a vita da ogni attività legata al calcio”. Platini è fermamente intenzionato a proseguire lungo la strada intrapresa con l’adozione del fair play finanziario: “I conti finanziari dei club europei sono stati studiati con attenzione, saremo in grado di adottare misure che sono imperative per il benessere del calcio. Tutte queste misure non ci rendono più popolari, ma il mio obiettivo non è quello di essere popolare, bensì di essere responsabile”.

  18:02 27.12.13
Condividi
article
78093
CalcioWeb
Michel Platini non arretra: “Sul fair play finanziario adotteremo misure imperative”
Michel Platini ha tirato una riga sull’anno giunto al capolinea focalizzando l’attenzione sia sugli aspetti positivi che su quelli negativi succeditisi nel corso dei dodici mesi. Il presidente della Uefa, mediante il sito ufficiale del massimo organismo calcistico continentale,  punta l’indice contro i mali che deturpano il pallone: “La manipolazione di partite, gli eccessi violenti
http://www.calcioweb.eu/2013/12/michel-platini-non-arretra-sul-fair-play-finanziario-adotteremo-misure-imperative/78093/
2013-12-27 18:02:54
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/04/Michel-Platini.jpg
michel platini,platini presidente uefa,platini su fair play finanziario
Mondo
Torna alla Home