Milan, Ariedo Braida stoppa il ribaltone: non ha nessuna intenzione di dimettersi

ariedo braidaE’ secca la sconfessione che arriva dal diretto interessato: Ariedo Braida resta saldamente in sella al Milan. Sky Sport riferisce, infatti, che il direttore sportivo rossonero non è minimamente intenzionato a farsi da parte. Entrato nei ranghi dirigenziali nel 1986 al seguito di Adriano Galliani è determinato a rimanere al suo posto anche perché, in caso contrario, sarebbe considerato il capro espiatorio del periodo difficile che la squadra ha attraversato in questi mesi. In realtà sarebbe proprio lui l’agnello sacrificale da immolare sull’altare del patto, assai fragile, tra lo stesso Amministratore Delegato e Barbara Berlusconi che da tempo è al lavoro per affidare le chiavi del mercato a Sean Sogliano, attuale direttore sportivo del Verona. Secondo indiscrezioni, sono in corso i negoziati sulla quantificazione della liquidazione che il Milan deve versare nelle tasche di Braida, per ventisette anni alto dirigente della società di via Aldo Rossi.

  15:18 04.12.13
Condividi
article
76237
CalcioWeb
Milan, Ariedo Braida stoppa il ribaltone: non ha nessuna intenzione di dimettersi
E’ secca la sconfessione che arriva dal diretto interessato: Ariedo Braida resta saldamente in sella al Milan. Sky Sport riferisce, infatti, che il direttore sportivo rossonero non è minimamente intenzionato a farsi da parte. Entrato nei ranghi dirigenziali nel 1986 al seguito di Adriano Galliani è determinato a rimanere al suo posto anche perché, in
http://www.calcioweb.eu/2013/12/milan-ariedo-braida-stoppa-il-ribaltone-non-ha-nessuna-intenzione-di-dimettersi/76237/
2013-12-04 15:18:31
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/ariedo-braida.jpg
News Milan,Notizie Milan
Articoli redazione CalcioWeb
Torna alla Home