Milan, Ariedo Braida verso il Kasimpasa

ariedo braidaIl primo dirigente di vertice che sarà sacrificato sull’altare della rivoluzione voluta da Barbara Berlusconi, da giovedì pomeriggio vicepresidente e Amministratore Delegato del Milan (ruolo, quest’ultimo, che continuerà a ricoprire anche Adriano Galliani), sarà, come  noto, Ariedo Braida. Entato nel club rossonero nel 1986, all’epoca dell’avvento di Silvio Berlusconi sulla tolda di comando della società e uomo di strettissima fiducia di Galliani, ha avuto il merito di essere l’artefice di tutti gli affari di mercato entrati di diritto nella storia recente del Milan.  Sessantasette anni, per lui si affacciano ora nuove prosepettive professionali cui darà seguito non appena definirà formalmente la rescissione consensuale del contratto. In Italia l’ipotesi più concreta è rappresentata dalla Sampdoria anche se, come rivela la Gazzetta dello Sport, negli ultimi giorni si è fatta strada prepotentemente l’eventualità che il dirigente sbarchi al Kasimpasa, club attualmente in seconda posizione nella classifica del campionato turco.

  16:14 20.12.13
Condividi
article
77683
CalcioWeb
Milan, Ariedo Braida verso il Kasimpasa
Il primo dirigente di vertice che sarà sacrificato sull’altare della rivoluzione voluta da Barbara Berlusconi, da giovedì pomeriggio vicepresidente e Amministratore Delegato del Milan (ruolo, quest’ultimo, che continuerà a ricoprire anche Adriano Galliani), sarà, come  noto, Ariedo Braida. Entato nel club rossonero nel 1986, all’epoca dell’avvento di Silvio Berlusconi sulla tolda di comando della società
http://www.calcioweb.eu/2013/12/milan-ariedo-braida-verso-il-kasimpasa/77683/
2013-12-20 16:14:03
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/ariedo-braida.jpg
News Milan,Notizie Milan
Milan
Torna alla Home