Mourinho perde ancora e se la prende con… Benitez!

mouMomento non certo positivo per Mourinho, che ieri col suo Chelsea ha perso in casa dello Stoke City. Il tecnico portoghese ha pensato bene di mandare una pesante frecciatina al suo predecessore Rafa Benitez, reo d’aver rovinato John Terry: “Quando sono arrivato ho dovuto ricordare a Terry la sua importanza per il club perché la sua autostima era stata influenzata in relazione alla scorsa stagione“, chiaro il riferimento al trattamento riservato dall’attuale tecnico del Napoli al capitano del Chelsea. “È rimasto un pò colpito per i dubbi sul suo conto si era chiuso in un dolore silenzioso. Io gli ho detto che se lavoravo sodo fin dal primo giorno lui avrebbe giocato di più rispetto alla scorsa stagione. Sta facendo bene, si comporta bene e lavorare bene”. Poi Mourinho paragona il difensore inglese al capitano interista Zanetti:  “Giocatori come John possono rimanere su un livello stabile quando restano se stessi. Io guardo ad esempio a uno come Zanetti, nel 2008 e nel 2012 lui è rimasto lo stesso. Altri invece non sono gli stessi da una stagione all’altra per qualche motivo”.

Da segnalare anche la risposta di Benitez, giunta ieri dopo la gara contro l’Udinese. Il tecnico spagnolo si è limitato ad un secco: “Non mi interessa”.

  12:06 08.12.13
Condividi
article
76553
CalcioWeb
Mourinho perde ancora e se la prende con… Benitez!
Momento non certo positivo per Mourinho, che ieri col suo Chelsea ha perso in casa dello Stoke City. Il tecnico portoghese ha pensato bene di mandare una pesante frecciatina al suo predecessore Rafa Benitez, reo d’aver rovinato John Terry: “Quando sono arrivato ho dovuto ricordare a Terry la sua importanza per il club perché la sua autostima era
http://www.calcioweb.eu/2013/12/mourinho-perde-ancora-e-se-la-prende-con-benitez/76553/
2013-12-08 12:06:05
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/mou.jpg
Mourinho
In evidenza
Torna alla Home