Pep Guardiola scruta il futuro: “Verrò ad allenare in Italia!”

Pep Guardiola conducts first training session at Bayern Munich - videoPep Guardiola mette in guardia il suo Bayern Monaco che nella finale del Mondiale per Club affronteranno la squadra marocchina del Raja Casablanca. “Ho spiegato ai giocatori -rivela il tecnico spagnolo incontrando i giornalisti alla vigilia della sfida- che non affrontiamo una squadra, ma un intero Paese. Ho fatto un giro a piedi per Marrakech: si percepisce un’attesa straordinaria per la partita, e una grande e motivata fiducia nel Raja. Li ho visti dal vivo l’altra sera, hanno giocato benissimo mostrando grandi qualità individuali e collettive. Moutaouali è l’anima della formazione ma Iajour e Chtibi sono attaccanti di alto livello. Askri è un gran bel portiere e vi raccomando…”. Guardiola, ribadendo che, terminata la straordinaria esperienza vissuta sulla panchina del Barcellona, in futuro non tornerà ad allenare nella Liga, traccia un futuro che fa drizzare le antenne ai top club di Serie A: “Basta, storia chiusa. Lì ho fatto quel che dovevo. L’Italia? Ecco, prima o poi verremo”, riferendosi a lui ed ai suoi collaboratori.

  12:43 21.12.13
Condividi
article
77744
CalcioWeb
Pep Guardiola scruta il futuro: “Verrò ad allenare in Italia!”
Pep Guardiola mette in guardia il suo Bayern Monaco che nella finale del Mondiale per Club affronteranno la squadra marocchina del Raja Casablanca. “Ho spiegato ai giocatori -rivela il tecnico spagnolo incontrando i giornalisti alla vigilia della sfida- che non affrontiamo una squadra, ma un intero Paese. Ho fatto un giro a piedi per Marrakech:
http://www.calcioweb.eu/2013/12/pep-guardiola-scruta-il-futuro-verro-ad-allenare-in-italia/77744/
2013-12-21 12:43:42
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/guardiola.jpg
askri raja casablanca,chtibi raja casablanca,finale mondiale per club bayern monaco-raja casablanca,guardiola barcellona,guardiola bayern monaco,guardiola futuro in italia,iajour raja casablanca,mountaouali raja casablanca,Pep Guardiola
Mondo
Torna alla Home