Roma-Fiorentina: commento e pagelle

DestroBellissima partita quella andata in scena all’Olimpico tra Roma e Fiorentina. Le due squadre si sono date battaglia a viso aperto, dando vita ad un match ricco di gol e azioni pericolose.

La cronaca – La gara rispetta le attese, ed è vivace sin dall’inzio. Due occasioni infatti arrivano poco dopo il fischio d’inizio: prima Ljajic ben imbeccato non aggancia il pallone solo davanti a Neto, poi Vargas impegna De Sanctis con un bel sinistro al volo. Ma al sesto minuto la gara già si sblocca. incredibile azione di Gervinho che imbecca Maicon che in mischia insacca. La Roma è incontenibile e non raddoppia solo grazie ad un ottimo Neto sul colpo di testa di De Rossi. La Fiorentina si sveglia e va molto vicina al gol con il solito Rossi, il suo tiro però è di poco alto, a causa anche di una deviazione. Ma poco dopo la Roma capitola: ottima azione di Tomovic dalla destra, e splendida conclusione di Vargas che batte De Sanctis. Il secondo tempo riparte sulla falsa riga del primo, con diverse occasioni da entrambe le parti. In particolare Strootman colpisce un clamoroso palo calciando di destro a Neto ormai battuto. A sbloccare la situazione di pareggio è il neo entrato Mattia Destro, che dopo un’assenza prolungata torna ad incidere per i giallorossi. La partita è fantastica, poco dopo infatti Pasqual va ad un passo dal pareggio su punizione, ma De Sanctis si oppone togliendo il pallone dall’incrocio dei pali. Nel finale la Roma è stata costretta a giocare con un uomo in meno a causa dell’espulsione di Pjanic.

Roma (4-3-3):
De Sanctis: incolpevole sulla bomba di Vargas, per il resto attento. Voto 6
Maicon: segna e spinge con assiduità, ma ha forse subito un po’ troppo Vargas sulla fascia destra giallorossa. Voto 6,5
Benatia: giocatore ormai abituato a prestazioni eccellenti, ed anche oggi non si smentisce di fronte ad un avversario temibile come Rossi. Va spesso in anticipo molto bene: attento e preciso. Voto 6,5
Castan: buona gara del centrale brasiliano che gestisce la retroguardia giallorossa al meglio. Salva il risultato nel recupero fermando Rossi. Voto 6,5
Dodò: è probabilmente lui il punto debole della fase difensiva giallorossa. In occasione della sgroppata di Tomovic che ha portato al pareggio, si fa trovare impreparato. Voto 5
Pjanic: solita classe messa in mostra dal bosniaco che illumina la scena con le sue giocate. Forse pecca un po’ in fase difensiva, dato che il palleggio dei viola ha spesso messo in difficoltà il centrocampo romanista. Espulso nel finale. Voto 6
De Rossi: ennesima ottima gara del centrocampista della Nazionale azzurra che ci ha abituati ad una stagione di una costanza incredibile. Spesso silente, ma quando viene chiamato in causa non sbaglia un colpo. Voto 7
Strootman: poco concreto al momento dell’ultimo passaggio, ma comunque gara solida dell’olandese che non tradisce mai la fiducia di Garcia. Voto 6,5
Florenzi: poco al centro della manovra nel primo tempo, infatti Garcia se ne accorge e lo sostituisce con il rientrante Mattia Destro. Voto 5. Destro: il giovane attaccante al rientro è subito fondamentale, insacca infatti il gol del 2-1. Voto 7
Ljajic: non riesce ad incidere il serbo, che appare un poco troppo fumoso. Voto 5,5
Gervinho: grandissima la sua azione in occasione del gol del vantaggio realizzato da Maicon. Voto 8

Cuadrado-FiorentinaFiorentina (4-3-3):
Neto: compie un miracolo su De Rossi, in occasione del gol di Maicon non ha grandi colpe. Voto 6
Tomovic: soffre un po’ troppo Gervinho in fase difensiva, ma quando riparte lo fa bene e confeziona anche l’assist per il gol di Vargas. Voto 6
Rodriguez: non la migliore partita da quando è in Italia, soffre le incursioni di Gervinho. Voto 5,5
Savic: soffre inizialmente la foga della Roma, ma col passare del tempo si riprende, dimostrando tutta la sua solidità difensiva. Voto 6
Pasqual: spinge poco rispetto al solito, forse spaventato dalle cavalcate di Maicon. Voto 5,5
Ambrosini: ammonito dopo pochi minuti, è costretto a frenare un po’ la sua foga in fase di pressing. Voto 5
Aquilani: molto in ombra nel primo tempo, si divora un gol nel secondo. Voto 5
Borja Valero: un talento assoluto! Lo spagnolo è il faro della squadra, anche in giornate non eccezionali. Dopo la doppietta della scorsa giornata, gioca un’altra buona partita. Voto 6,5
Cuadrado: vera spina nel fianco della Roma. A volte pecca nell’ultima giocata, ma quando gli riesce crea pericoli alla difesa avversaria. Voto 8
Rossi: troppo isolato lì davanti, il ritorno di Mario Gomez potrebbe fargli davvero comodo. Voto 6,5
Vargas: arriva un paio di volte sul fondo mettendo dentro palloni anche interessanti, ma manca la punta abile di testa, dunque i suoi inviti non hanno portato buoni frutti. Suo lo splendido gol dell’1-1, grazie ad un potente sinistro. Voto 7

  14:22 08.12.13
Condividi
article
76554
CalcioWeb
Roma-Fiorentina: commento e pagelle
Bellissima partita quella andata in scena all’Olimpico tra Roma e Fiorentina. Le due squadre si sono date battaglia a viso aperto, dando vita ad un match ricco di gol e azioni pericolose. La cronaca – La gara rispetta le attese, ed è vivace sin dall’inzio. Due occasioni infatti arrivano poco dopo il fischio d’inizio: prima
http://www.calcioweb.eu/2013/12/roma-fiorentina-commento-e-pagelle/76554/
2013-12-08 14:22:44
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/Destro.jpg
Roma
Fiorentina
Torna alla Home