Sochi 2014, dramma durante la staffetta: muore un tedoforo

gorbenkoLa marcia di avvicinamento della torcia olimpica ai Giochi invernali, in programma a Sochi nel febbraio 2014, è stata segnata da un tragico evento: il 73enne Vadim Gorbenko, ex atleta ed allenatore sportivo di Kurgan (capoluogo degli Urali) e nell’occasione tedoforo, è infatti morto per un attacco di cuore, dopo aver percorso 200 metri di corsa con la torcia in mano. Gorbenko stava rilasciando un’intervista ai giornalisti, quando ad un tratto ha avuto un malore: da lì la corsa in ospedale, dove ogni tentativo di rianimazione è stato vano. Nel lungo percorso che sta vivendo, la fiamma olimpica si è spenta più di 40 volte e quello relativo a Gorbenko, pur se il più grave, non è l’unico evento spiacevole ad esso legato: nelle settimane passate, difatti, un tedoforo, a Kostroma, si è ustionato le mani con il fuoco che divampava dalla torcia.

  14:34 17.12.13
Condividi
article
77355
CalcioWeb
Sochi 2014, dramma durante la staffetta: muore un tedoforo
La marcia di avvicinamento della torcia olimpica ai Giochi invernali, in programma a Sochi nel febbraio 2014, è stata segnata da un tragico evento: il 73enne Vadim Gorbenko, ex atleta ed allenatore sportivo di Kurgan (capoluogo degli Urali) e nell’occasione tedoforo, è infatti morto per un attacco di cuore, dopo aver percorso 200 metri di
http://www.calcioweb.eu/2013/12/sochi-2014-dramma-durante-la-staffetta-muore-un-tedoforo/77355/
2013-12-17 14:34:43
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/gorbenko.jpg
fiamma olimpica,marcia olimpica,sochi 2014,tedoforo,tedoforo morto,tedoforo muore,urali
Altri Sport
Torna alla Home