Caso Acerbi, oggi giornata importante

acerbiDavvero paradossale la situazione che sta vivendo Francesco Acerbi, sospeso in via cautelare per essere risultato positivo alla gonadotropina corionica. Proprio oggi l’avvocato del difensore del Sassuolo, Mattia Grassani, discuterà davanti alla seconda sezione del Tribunale nazionale antidoping del Coni (Tna) il ricorso contro la sospensione in questione. Ma non finisce qua perchè, contemporaneamente, alla Procura antidoping si discute proprio del procedimento scattato dopo la positività. Procedimento che, salvo clamorose novità, va comunque verso l’archiviazione visto che, alla base di tutto ciò, non vi è l’assunzione di alcun farmaco proibito, bensì il riacutizzarsi del tumore al testicolo. Le stesse parole di Grassani lasciano trasparire, da questo punto di vista, ottimismo: “Va tutelata l’immagine di Francesco, cosa che abbiamo deciso di fare di comune accordo con la società. Il suo nome non può nemmeno essere accostato al doping, essendo del tutto estraneo ad esso. Ritengo questo caso chiaramente atipico e confido nella sensibilità del tribunale antidoping per l’esito positivo dell’udienza“. Nel frattempo, Acerbi si sta sottoponendo a delle cure specifiche per cercare di sconfiggere il tumore.

  13:55 08.01.14
Condividi
article
78946
CalcioWeb
Caso Acerbi, oggi giornata importante
Davvero paradossale la situazione che sta vivendo Francesco Acerbi, sospeso in via cautelare per essere risultato positivo alla gonadotropina corionica. Proprio oggi l’avvocato del difensore del Sassuolo, Mattia Grassani, discuterà davanti alla seconda sezione del Tribunale nazionale antidoping del Coni (Tna) il ricorso contro la sospensione in questione. Ma non finisce qua perchè, contemporaneamente, alla
http://www.calcioweb.eu/2014/01/caso-acerbi-oggi-giornata-importante/78946/
2014-01-08 13:55:15
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/12/acerbi.jpg
acerbi,acerbi doping,Acerbi Sassuolo,DOPING Acerbi,francesco acerbi,Sassuolo,tumore acerbi
News
Torna alla Home