I sogni del piccolo Keisuke Honda diventati realtà: ecco il tema che lo prova

tema hondaIeri, nella conferenza stampa di presentazione di Keisuke Honda, Adriano Galliani aveva menzionato un tema fatto a scuola dal giapponese, quando aveva 13 anni, in cui avrebbe scritto che il suo sogno sarebbe stato, un giorno, quello di diventare un calciatore di Serie A e di indossare la maglia numero 10. E’ vero che, in queste circostanze, il confine tra realtà e leggenda è sempre molto sottile, ma stavolta è tutto vero, come documentato dal portale ‘goal.com’, che ha fornito tutte le prove necessarie al riguardo. Ecco, nel dettaglio, le parti in cui il ‘piccolo’ Keisuke rivela il suo desiderio: “Quando sarò grande, voglio diventare il più forte calciatore al mondo. No, io diventerò il migliore. Per essere il migliore al mondo, devi mettercela tutta, più di chiunque altro. E io sto lavorando per questo, già ora. Non sono ancora un giocatore così bravo, ma lavorerò duro per diventare il più grande. Quando diventerò il più grande, voglio diventare ricco e ripagare i miei genitori. Diventerò famoso perchè giocherò la Coppa del Mondo, e verrà ingaggiato da una squadra di Serie A. Diventerò un titolare e giocherò con la maglia numero 10. Voglio guadagnare 4 miliardi di yen all’anno. Sogno di firmare un giorno un contratto con la Puma e di disegnare le scarpe da gioco e le magliette, di modo che la gente di tutto il mondo le possa comprare. Poi giocherò nel torneo che tutti nel mondo ogni quattro anni guardano con attenzione: il Mondiale. Dopo aver giocato bene in Italia tornerò in Giappone, incontrerò i signori della Federazione e riceverò la maglia numero 10, diventando il simbolo della squadra. Voglio battere 2 – 1 il Brasile nella finale di Coppa del Mondo. Il mio sogno è di giocare questa partita insieme a mio fratello e superare la squadra più forte del mondo, fare delle belle azioni con lui e segnare un gol“. Da queste parole, scritte quando Honda era un bambino, si può capire quanta determinazione ci sia in questo ragazzo, adesso 27enne, che aveva le idee chiare da molto presto. Una cosa che fa ben sperare i tifosi rossoneri, i quali possono stare tranquilli sulla dedizione alla causa del nuovo acquisto.

  14:48 09.01.14
Condividi
article
79052
CalcioWeb
I sogni del piccolo Keisuke Honda diventati realtà: ecco il tema che lo prova
Ieri, nella conferenza stampa di presentazione di Keisuke Honda, Adriano Galliani aveva menzionato un tema fatto a scuola dal giapponese, quando aveva 13 anni, in cui avrebbe scritto che il suo sogno sarebbe stato, un giorno, quello di diventare un calciatore di Serie A e di indossare la maglia numero 10. E’ vero che, in
http://www.calcioweb.eu/2014/01/i-sogni-del-piccolo-keisuke-honda-diventati-realta-ecco-il-tema-che-lo-prova/79052/
2014-01-09 14:48:29
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/01/tema-honda.jpg
Milan
Torna alla Home