Verso Lazio-Inter: Hernan Crespo, centravanti immenso (VIDEO)

HERNAN CRESPOHernan Crespo, nato a Florida in Argentina il 5 luglio 1975, è il doppio ex più importante di Lazio-Inter, partita di cartello della giornata di oggi. Soprannominato Valdanito per la sua somiglianza con Jorge Valdano, ha mosso i suoi primi passi calcistici in patria nel River Plate, realizzando 36 gol in 3 anni e mettendosi in luce come uno dei migliori talenti del momento nella metà degli anni 90. A conferma di ciò il suo argento alle Olimpiadi del 1996.

Trasferitosi al Parma a 21 anni si è affermato come uno tra i centravanti più forti al mondo. 80 reti in in 150 presenze sono un bottino incredibile per lui che in gialloblu, dal 1996 al 2000, è riuscito a vincere una Coppa Italia, una Coppa Uefa ed una Supercoppa Italiana. Passato alla Lazio Campione d’Italia nell’estate 2000, per la cifra record di 35 miliardi più gli interi cartellini di Almeyda e Sergio Conceicao, è riuscito ad impressionare anche in biancoceleste, vincendo la classifica cannonieri al primo anno con 26 reti e realizzando in totale 48 gol in tre stagioni. A causa dei problemi economici della Lazio di Cragnotti, nell’estate 2002 è stato acquistato dall’Inter, fresca della cessione di Ronaldo. Anche in nerazzurro Crespo non ha deluso le aspettative, dando un contributo fattivo ed importante alla causa nerazzurra soprattutto in Champions League, portandola in semifinale, massimo risultato raggiunto dal 1972 al 2010. 16 gol non sono tuttavia stati sufficienti per la riconferma ed hanno indotto Moratti a venderlo al Chelsea per 26 milioni; gli infortuni hanno condizionato la sua avventura in Inghilterra e dopo un solo anno, il Milan lo ha scelto in prestito. In rossonero ha trovato il suo primo allenatore italiano, Carlo Ancelotti, ed ha vissuto una stagione intensa e sfortunata. Determinante nell’economia di gioco rossonera, ha sfiorato in un solo colpo scudetto e Champions League, sfumati in circostanze clamorose per mano di Juventus e Liverpool. Anche il suo rendimento con il Milan è stato positivo, visti i suoi 18 gol. Tornato al Chelsea non è riuscito a ripetere quanto di buono fatto in Italia e dopo una trattatia veloce nell’estate 2006 ha fatto definitivamente ritorno all’Inter.

hernanIn nerazzurro arriveranno i successi: 3 campionati e 2 supercoppe da protagonista e 29 gol in 3 stagioni prima del breve trasferimento al Genoa e del ritorno al Parma, dove ha chiuso la carriera nel 2012, riuscendo ad arrivare a 94 gol in maglia gialloblu e diventando il miglior marcatore di sempre, oltre che il calciatore del secolo.

Certamente positivo anche il suo rapporto con la nazionale: pur non avendo vinto nulla, ha realizzato la bellezza di 35 reti con la selecion e per numero di gol è terzo dietro a Batistuta e Messi.

Con le maglie della squadre italiane vanta la bellezza di 212 gol.

Ecco un video del 2008, tratto dalla trasmissione Sky “I signori del Calcio” che ne ripercorre la carriera

  11:04 06.01.14
Condividi
article
78723
CalcioWeb
Verso Lazio-Inter: Hernan Crespo, centravanti immenso (VIDEO)
Hernan Crespo, nato a Florida in Argentina il 5 luglio 1975, è il doppio ex più importante di Lazio-Inter, partita di cartello della giornata di oggi. Soprannominato Valdanito per la sua somiglianza con Jorge Valdano, ha mosso i suoi primi passi calcistici in patria nel River Plate, realizzando 36 gol in 3 anni e mettendosi
http://www.calcioweb.eu/2014/01/verso-lazio-inter-hernan-crespo-centravanti-immenso-video/78723/
2014-01-06 11:04:11
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/01/crezspo.jpg
crespo,Crespo Argentina,Crespo capelli,Crespo Chelsea,Crespo Genoa,Crespo gol,crespo inter,Crespo Lazio,crespo milan,crespo parma,Crespo video,hernan crespo,lazio inter
Editoriali
Torna alla Home