Arsenal, continua la bufera sull’espulsione di Oxlade Chamberlain

mariner gibbsNella tremenda goleada rifilata dal Chelsea all’Arsenal sabato scorso (6 – 0 il risultato finale), l’episodio più eclatante ha riguardato il cartellino rosso esibito dall’arbitro Mariner a Kieran Gibbs, in occasione del calcio di rigore concesso ai ‘blues’: a commettere il fallo di mano decisivo è stato infatti Alex Oxlade Chamberlain, che ha più volte tentato di convincere il direttore di gara ad espellere lui anzichè il compagno di squadra. Nulla da fare, Mariner è rimasto della propria idea, commettendo così un classico errore da scambio di persona.

Tutto ciò ha innescato, per l’ennesima volta, le discussioni relative all’uso della tecnologia sul campo da gioco. Lo stesso Josè Mourinho, nel post partita, ha così parlato: “Sarebbe stata sufficiente una televisione per capire chi aveva commesso il fallo, mi spiace per chi è stato espulso ingiustamente“. Le parole più importanti, però, sono arrivate da Pedro Pinto, Capo ufficio stampa di Michel Platini, che su ‘Twitter’ ha riportato le seguenti parole: “Il video può essere sperimentato, naturalmente, l’IFAB l’ha accantonato, per ora … Fino ad allora, cinque arbitri potrebbero aiutare molto”. Un’apertura importante, che potrebbe far pensare che qualcosa, un giorno, cambierà.

 

  12:49 24.03.14
Condividi
article
85666
CalcioWeb
Arsenal, continua la bufera sull’espulsione di Oxlade Chamberlain
Nella tremenda goleada rifilata dal Chelsea all’Arsenal sabato scorso (6 – 0 il risultato finale), l’episodio più eclatante ha riguardato il cartellino rosso esibito dall’arbitro Mariner a Kieran Gibbs, in occasione del calcio di rigore concesso ai ‘blues’: a commettere il fallo di mano decisivo è stato infatti Alex Oxlade Chamberlain, che ha più volte
http://www.calcioweb.eu/2014/03/arsenal-continua-la-bufera-sullespulsione-di-oxlade-chamberlain/85666/
2014-03-24 12:49:19
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/mariner-gibbs.jpg
arsenal,Arsenal-Chelsea,chelsea,chelsea arsenal,jose mourinho,mariner,Mourinho
Mondo
Torna alla Home