Bayern Monaco da record: l’obiettivo è vincere tutto [FOTOGALLERY]

Schermata 2014-03-26 alle 16.23.05Ad inizio anno in molti avevo espresso perplessità in merito alla scelta, adoperata dal Bayern Monaco, di dare il benservito a Jupp Heynckes e puntare su Pep Guardiola. Era stato mandato via il tecnico del triplete, capace di vincere Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League, per fare spazio all’ex allenatore del Barcellona. Le perplessità erano legate anche alle caratteristiche della squadra: il Bayern di Heynckes, pur avvalendosi di fuoriclasse del calibro di Ribery e Robben, basava il suo gioco sulla forza fisica, sullo strapotere con il quale venivano soggiogati i vari avversari di turno. Un tipo di gioco che, senza dubbio, Guardiola mai avrebbe accettato di fare proprio. E proprio qui, invece, stava il punto di forza della scommessa del Bayern Monaco: dare un nuovo stile di gioco alla formazione, nuove motivazioni ai giocatori, che correvano il rischio di essere saturi dopo le vittorie dell’anno precedente. Scommessa vinta appieno, con il Bayern capace di stradominare la Bundesliga, facendola propria con addirittura 7 giornate di anticipo! Impresa vera e propria, senza precedente alcuno nella storia del massimo campionato di calcio tedesco. Impressionanti i numeri: 77 punti sugli 81 disponibili conquistati (ed altri 21 ve ne sono in palio) per un totale di 25 vittorie, 2 pareggi e nessuna sconfitta. Inoltre, 79 reti realizzate (2,92 a match) ed appena 13 subite, con tanti saluti al Borussia Dortmund, secondo in classifica a ben 25 lunghezze di distacco!

Insomma, il ventiquattresimo titolo del Bayern Monaco è caratterizzato dalla schiacciante superiorità rispetto alle avversarie, a dimostrazione della bontà sia della rosa del club bavarese che del lavoro di Pep Guardiola. Il quale è adesso lanciatissimo alla conquista di tutti i trofei restanti: dopo aver conquistato la Supercoppa Europea, il Mondiale per Club ed il Meisterschale, il Bayern vuole bissare i successi della scorsa stagione in Coppa di Germania e, soprattutto, Champions League. Senza voler essere ingenerosi e con il massimo rispetto possibile, il ricordo di Heynckes sembra già lontano. Merito di Pep Guardiola, rispetto al quale non possiamo che inchinarci ed applaudire.

  16:26 26.03.14
Condividi
article
85885
CalcioWeb
Bayern Monaco da record: l’obiettivo è vincere tutto [FOTOGALLERY]
Ad inizio anno in molti avevo espresso perplessità in merito alla scelta, adoperata dal Bayern Monaco, di dare il benservito a Jupp Heynckes e puntare su Pep Guardiola. Era stato mandato via il tecnico del triplete, capace di vincere Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League, per fare spazio all’ex allenatore del Barcellona. Le perplessità
http://www.calcioweb.eu/2014/03/bayern-monaco-da-record-lobiettivo-e-vincere-tutto-fotogallery/85885/
2014-03-26 16:26:30
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/Schermata-2014-03-26-alle-16.23.05.png
Bayern Monaco
Mondo
Torna alla Home