Europa League – Napoli, al “San Paolo” è gioia Porto. Azzurri eliminati

BenitezDopo la Fiorentina anche il Napoli deve dire addio all’Europa League. La squadra di Rafa Benitez, infatti, – dopo la sconfitta rimediata all’andata – ha ottenuto un pareggio che, alla fine, si è rivelato inutile al “San Paolo” contro il Porto. Un’autentica beffa per gli azzurri, che hanno chiuso il primo tempo meritatamente in avanti grazie alla rete messa a segno da Pandev al 20′. Ad inizio ripresa è sempre il Napoli a fare la partita, ma Higuain e compagni subiscono il pareggio dei portoghesi a venti minuti dal termine: Ghilas è bravo a scattare sul filo del fuorigioco e a battere Reina. I campani subiscono il colpo e a distanza di cinque minuti Quaresma gela il “San Paolo” siglando il gol dell’1 – 2. Allo scadere ecco il pareggio del Napoli ad opera di Zapata, che è servito soltanto a limitare i danni. Risultato sicuramente eccessivo per il Napoli che per almeno settanta minuti ha fatto la partita. Il Porto, però, sfrutta al meglio due situazioni sulle quali non è mancata la responsabilità della retroguardia azzurra.

  22:56 20.03.14
Condividi
article
85417
CalcioWeb
Europa League – Napoli, al “San Paolo” è gioia Porto. Azzurri eliminati
Dopo la Fiorentina anche il Napoli deve dire addio all’Europa League. La squadra di Rafa Benitez, infatti, – dopo la sconfitta rimediata all’andata – ha ottenuto un pareggio che, alla fine, si è rivelato inutile al “San Paolo” contro il Porto. Un’autentica beffa per gli azzurri, che hanno chiuso il primo tempo meritatamente in avanti
http://www.calcioweb.eu/2014/03/europa-league-napoli-al-san-paolo-e-gioia-porto-azzurri-eliminati/85417/
2014-03-20 22:56:11
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/Benitez1.jpg
Europa League,Napoli
Europa League
Torna alla Home