Mondiali 2014: il Brasile non è pronto!

brasilAncora guai in Brasile, ad ormai pochi mesi dall’inizio del Mondiale. Risse tra tifosi e un arresto, eseguito proprio sugli spalti, hanno caratterizzato, la giornata di ier dei campionati regionali brasiliani in due dei 12 stadi dove, tra meno di tre mesi, si disputerà la massima competizione a livello mondiale (12 giugno-13 luglio). La sicurezza negli stadi è un argomento molto delicato, ed i sudamericani non si sono mostrati all’altezza nelle ultime settimane.

All’Arena Castelao di Fortaleza, dove si giocava il derby tra Ceara’ e Fortaleza, terminato 3-1, tafferugli sono avvenuti sulle gradinate e fuori dall’impianto. Qui un tifoso e’ stato raggiunto da un proiettile a una gamba. La polizia ha fermato in tutto 75 persone. Caos anche al Maracana’ di Rio de Janeiro, durante il derby tra Vasco e Fluminense (1-0). Le forze dell’ordine hanno dovuto dividere gli ultras, protagonisti di violente scazzottate, e per uno dei protagonisti le manette sono scattate all’interno dello stadio, in flagranza di reato.

Il Brasile non sembra essere affatto pronto ad ospitare il Mondiale, nè tantomeno le prossime Olimpiadi. Speriamo vivamente di sbagliarci, ma l’impressione che il paese ha dato nell’ultimo anno, non depone certamente in suo favore.

  17:08 31.03.14
Condividi
article
86050
CalcioWeb
Mondiali 2014: il Brasile non è pronto!
Ancora guai in Brasile, ad ormai pochi mesi dall’inizio del Mondiale. Risse tra tifosi e un arresto, eseguito proprio sugli spalti, hanno caratterizzato, la giornata di ier dei campionati regionali brasiliani in due dei 12 stadi dove, tra meno di tre mesi, si disputerà la massima competizione a livello mondiale (12 giugno-13 luglio). La sicurezza
http://www.calcioweb.eu/2014/03/mondiali-2014-brasile-non-pronto/86050/
2014-03-31 17:08:01
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/brasil.jpg
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home