Prandelli ribadisce: “Le porte della nazionale sono aperte a tutti”

Italy PrandelliCesare Prandelli, intervenuto ai microfoni di ‘Raisport’, ha ribadito un concetto già espresso nei giorni scorsi, relativo ai calciatori che verranno convocati a Brasile 2014: “Le porte sono aperte per tutti, Totti e Cassano compresi. Io, le porte, non le ho mai chiuse a nessuno. Destro e Immobile? La partita di ieri è stata uno spot per il nostro calcio, dove sono stati all’opera grandi campioni ma anche giovani che vogliono farsi trovare pronti per un’eventuale convocazione al Mondiale. Farò le mie scelte, valuterò e prenderò le decisioni. Balotelli? Come tanti altri giocatori, è un punto fermo della nazionale. Sarà importante che tutti si facciano trovare, comunque, preparati. A Mario dico di ascoltare i consigli di Seedorf“.

  18:12 26.03.14
Condividi
article
85914
CalcioWeb
Prandelli ribadisce: “Le porte della nazionale sono aperte a tutti”
Cesare Prandelli, intervenuto ai microfoni di ‘Raisport’, ha ribadito un concetto già espresso nei giorni scorsi, relativo ai calciatori che verranno convocati a Brasile 2014: “Le porte sono aperte per tutti, Totti e Cassano compresi. Io, le porte, non le ho mai chiuse a nessuno. Destro e Immobile? La partita di ieri è stata uno
http://www.calcioweb.eu/2014/03/prandelli-ribadisce-le-porte-della-nazionale-sono-aperte-a-tutti/85914/
2014-03-26 18:12:52
Balotelli,Cassano,Cesare Prandelli,Destro,Immobile,Mario Balotelli,Prandelli,Totti
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home