Sassuolo, Di Francesco tuona: “Rigore? Non puoi chiedere ai giocatori”

di francescoIl caso del rigore non concesso da Rizzoli al Sassuolo, ha fatto e farà davvero molto discutere. Al 36? minuto, l’attaccante neroverde Sansone è caduto nell’area di rigore giallorossa, dopo un tocco di Benatia. Rizzoli ha subito indicato il dischetto del rigore, prima di tornare sui propri passi e cercare di caprine di più. Dopo 5 minuti di caos, il penalty non è stato assegnato, per la rabbia del tecnico del Sassuolo: “L’episodio del rigore è incredibile – sottolinea Di Francesco – Oggi mi piace alzare un pochino la voce, perchè penso che il Sassuolo non sia tutelato in questo. Per dare un rigore non penso ci si possa mettere una giornata intera o chiederlo al giocatore. E’ stata una mancata presa di responsabilità, l’arbitro è lì per decidere. Ci vuole onestà, oggi siamo stufi di essere trattati in una certa maniera. Poi il rigore si può dare o meno, ma questi sono episodi che possono cambiare le stagioni. Non ci sto a perdere in questo modo: io come allenatore se sbaglio vengo mandato a casa”.

  12:08 31.03.14
Condividi
article
86006
CalcioWeb
Sassuolo, Di Francesco tuona: “Rigore? Non puoi chiedere ai giocatori”
Il caso del rigore non concesso da Rizzoli al Sassuolo, ha fatto e farà davvero molto discutere. Al 36? minuto, l’attaccante neroverde Sansone è caduto nell’area di rigore giallorossa, dopo un tocco di Benatia. Rizzoli ha subito indicato il dischetto del rigore, prima di tornare sui propri passi e cercare di caprine di più. Dopo 5 minuti di caos,
http://www.calcioweb.eu/2014/03/sassuolo-francesco-tuona-rigore-non-puoi-chiedere-giocatori/86006/
2014-03-31 12:08:43
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/09/di-francesco.jpg
News
Torna alla Home