Arezzo, tentativo di aggressione ed insulti per Abete

Giancarlo-AbeteSpiacevole disavventura quella occorsa ieri a Giancarlo Abete, recatosi ad Arezzo a ritirare il premio ‘Azelio Rachini’. Un grupetto di tifosi, composto da poche persone, ha infatti insultato pesantemente il Presidente della Federcalcio, cercando di aggredirlo, come dimostrato dal tentivo di aprire la portiera della sua macchina, poi svanito grazie alle forze dell’ordine. Dietro tanta acredine c’è la penalizzazione inflitta otto anni addietro al club toscano per i fatti di Calciopoli che, di fatto, costò poi la retrocessione alla squadra.

  13:52 19.04.14
Condividi
article
88364
CalcioWeb
Arezzo, tentativo di aggressione ed insulti per Abete
Spiacevole disavventura quella occorsa ieri a Giancarlo Abete, recatosi ad Arezzo a ritirare il premio ‘Azelio Rachini’. Un grupetto di tifosi, composto da poche persone, ha infatti insultato pesantemente il Presidente della Federcalcio, cercando di aggredirlo, come dimostrato dal tentivo di aprire la portiera della sua macchina, poi svanito grazie alle forze dell’ordine. Dietro tanta
http://www.calcioweb.eu/2014/04/arezzo-tentativo-aggressione-ed-insulti-per-abete/88364/
2014-04-19 13:52:00
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/Giancarlo-Abete.jpg
Abete
News
Torna alla Home