Barcellona, blocco del mercato. Wenger: “Se hanno sbagliato è giusto che paghino, ma le regole vanno cambiate”

arsene-wengerLa decisione della Fifa di bloccare il mercato del Barcellona, a causa del tesseramento irregolare di alcuni giovani, ha fatto il giro del Mondo. E se c’è chi, da un lato, si è espresso contro questo provvedimento, dall’altro ci sono anche posizioni favorevoli. Tra queste c’è anche quella del tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger“Se hanno sbagliato, è giusto che paghino. Sono stati puniti perché hanno infranto le regole”. Secondo il tecnico dei reds, però, le regole della Fifa andrebbero cambiate: “La regola è abbastanza semplice: sotto i 16 anni non si possono prendere calciatori se i loro genitori non si trasferiscono per motivi professionali, quindi è questo il dibattito: i genitori si trasferiscono per lavoro oppure no? Per questo credo che le regole debbano essere riviste, perché si rimane sempre con il dubbio”. 

 

  16:52 04.04.14
Condividi
article
86567
CalcioWeb
Barcellona, blocco del mercato. Wenger: “Se hanno sbagliato è giusto che paghino, ma le regole vanno cambiate”
La decisione della Fifa di bloccare il mercato del Barcellona, a causa del tesseramento irregolare di alcuni giovani, ha fatto il giro del Mondo. E se c’è chi, da un lato, si è espresso contro questo provvedimento, dall’altro ci sono anche posizioni favorevoli. Tra queste c’è anche quella del tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger. “Se hanno sbagliato,
http://www.calcioweb.eu/2014/04/barcellona-blocco-mercato-wenger-se-sbagliato-giusto-paghino-regole-vanno-cambiate/86567/
2014-04-04 16:52:02
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/12/arsene-wenger1.jpg
arsenal,Barcellona,blocco mercato barcellona,fifa,Parole Wenger,Wenger
Mondo
Torna alla Home