Caos Chelsea, ex dirigente del Vitesse lancia accuse pesanti

jordaniaSono accuse pesantissime e molto esplicite quelle lanciata da Merab Jordania all’indirizzo del Chelsea. L’ex Presidente del Vitesse ha infatti dichiarato che il club londinese, da tempo fonte di numerosi prestiti agli olandesi, ha impedito loro la vittoria del campionato nell’anno passato: “Sapete perchè Fred Rutten ha lasciato la panchina del Vitesse? Semplice, perchè ha capito che non gli sarebbe stato consentito di vincere l’Eredivisie. Lo scorso anno eravamo primi in classifica, ma per vincere ci serviva un calciatore in più, che avevamo individuato in Kevin Leerdam. All’improvviso, però, il Chelsea si è messo di mezzo e ce lo ha impedito, non volevano che diventassimo ancora più forti. Tutto ciò è stato fonte di tensioni e io, in quel momento, non potevo dire nulla. Ho anche cercato di trattenere Bony per almeno sei mesi, ma non è stato possibile ed è andato allo Swansea“. Il succo dell’accusa di Jordania è molto semplice: il regolamento Uefa impedisce che ci siano due squadre appartenenti allo stesso proprietario nella stessa competizione e, a suo dire, evidentemente Chelsea e Vitesse sarebbero entrambe in mano a Roman Abramovich. Da Londra, però, non hanno accettato tali accuse, sostenendo che il Vitesse appartiene ad una proprietà distinta e separata, e che l’eventuale vittoria di titoli oppure una qualificazione alle coppe europee, sarebbero cose gradite in quanti innalzerebbero il valore di alcuni giocatori. Da anni, difatti, il Chelsea presta spesso degli elementi al Vitesse, per poi riprenderli in prima squadra o, più spesso, venderli al miglior offerente. Anche dalla società olandese, comunque, hanno negato che ci sia del vero nelle parole di Jordania, con l’ad Joost de Wit che ha addirittura denunciato l’ex Presidente per minaccia. La Federcalcio olandese, nel frattempo, ha deciso di voler andare in fondo alla vicenda, aprendo un’inchiesta sui rapporti in essere tra Vitesse e Chelsea, e sulla struttura societaria degli olandesi.

  21:00 02.04.14
Condividi
article
86329
CalcioWeb
Caos Chelsea, ex dirigente del Vitesse lancia accuse pesanti
Sono accuse pesantissime e molto esplicite quelle lanciata da Merab Jordania all’indirizzo del Chelsea. L’ex Presidente del Vitesse ha infatti dichiarato che il club londinese, da tempo fonte di numerosi prestiti agli olandesi, ha impedito loro la vittoria del campionato nell’anno passato: “Sapete perchè Fred Rutten ha lasciato la panchina del Vitesse? Semplice, perchè ha
http://www.calcioweb.eu/2014/04/caos-chelsea-ex-dirigente-vitesse-lancia-accuse-pesanti/86329/
2014-04-02 21:00:47
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/jordania.jpg
Chelsea
Mondo
Torna alla Home