Caso Reggina-Cittadella, interviene Amoruso: “E’ incredibile, la Procura deve indagare!”

amorusoIl caso relativo a Cittadella-Reggina continua a tenere banco. Innanzitutto riepiloghiamo quanto accaduto: al 92° minuto, sul risultato di 0-1 per il Cittadella, Pellizzer da una manata in faccia a Fischnaller in area di rigore: l’arbitro è lontano e di spalle ma il guardalinee vede tutto, lo segnala al direttore di gara (Nasca) che assegna il penalty alla Reggina ed estrae il cartellino rosso per Pellizzer tra le furiose proteste del Cittadella. Proteste assurde perchè non solo il rigore è sacrosanto, ma per Pellizzer dovrebbe arrivare una pesantissima squalifica per il gesto su Fischnaller, gratuito e a palla lontana. Dopo 4 minuti di caos, i giocatori del Cittadella si avvicinano a Gerardi e gli chiedono vistosamente di lanciare il pallone alto dal dischetto, perchè per la Reggina un pareggio non cambierebbe nulla mentre per loro la vittoria sarebbe fondamentale.

E’ intervenuto sulla vicenda l’ex Reggina Nicola Amoruso, il quale a TuttoB.com ha dichiarato: “Sono cose che succedono ma questo non significa che bisogna giustificarle. Esiste un complesso di regole? E allora bisogna intervenire e punire. È pur vero che in Italia, si fanno le regole e non vengono rispettate…Atteggiamenti del genere capitano e capiteranno ma ci sono codici e leggi sportive che vanno applicate. Ci sono gli estremi per un’indagine da parte della Procura Federale, certamente il comportamento di Coly e dei suoi compagni andrebbe sanzionato – dice Amoruso -. Spesso, in campo, accadono episodi del genere. Le provocazioni, nel calcio, ci sono sempre state durante le partite. Ma bisogna osservare il regolamento: troppo spesso situazioni come queste vengono tralasciate”.

Sulla Reggina aggiunge: “C’è tanto rammarico a vedere la Reggina in questa situazione. Mai avrei immaginato di vedere la squadra così, proprio in quest’anno, quello del Centenario, che avrebbe dovuto significare tanto per gli amaranto. Fa male per chi ha vissuto quella maglia, le delusione è immensa. Errori ce ne sono stati di valutazione, di giocatori: le problematiche sono state diverse. Ma confido sempre nel presidente Foti. Lui è un presidente che si prende sempre le proprie responsabilità, lo ha fatto anche questa volta. Gli riconosco un grande attaccamento alla squadra e sono sicuro che farà di tutto per riportarla in alto”.

Anche l’Ad del Padova è intervenuto sull’accaduto: “Le immagini parlano chiaro: è una partita inquietante. Sono chiarissime le parole, o meglio il labiale, di Coly e poi succede che Gerardi non tira alta la palla, ma bassa. Un’altra aggiunta: vorrei capire se l’arbitro Nasca, che già ha commesso un errore facendo un’espulsione completamente sbagliata, non abbia realmente sentito niente. Erano tutti nei pressi dell’episodio quindi immagino che anche lui abbia sentito qualcosa. Dalle immagini si vede chiaramente che tutti gli assistenti di gara sono vicini, se Nasca ha captato qualcosa perché non è intervenuto? E’ inutile fare controlli dopo svariati mesi, a quel punto servono a poco e non stabiliscono la regolarità di un campionato. Bisogna intervenire immediatamente. Di elementi ce ne sono più che a sufficienza. In particolare per gli episodi di Reggina-Cittadella ci si può basare sulle immagini, sulle dichiarazioni di un presidente, di un ex presidente e di un allenatore. Quindi che facciano delle indagini immediate e che indaghino anche sulla regolarità amministrativa delle società”

  15:03 29.04.14
Condividi
article
89447
CalcioWeb
Caso Reggina-Cittadella, interviene Amoruso: “E’ incredibile, la Procura deve indagare!”
Il caso relativo a Cittadella-Reggina continua a tenere banco. Innanzitutto riepiloghiamo quanto accaduto: al 92° minuto, sul risultato di 0-1 per il Cittadella, Pellizzer da una manata in faccia a Fischnaller in area di rigore: l’arbitro è lontano e di spalle ma il guardalinee vede tutto, lo segnala al direttore di gara (Nasca) che assegna il penalty alla Reggina ed
http://www.calcioweb.eu/2014/04/caso-reggina-cittadella-interviene-amoruso-e-incredibile-la-procura-deve-indagare/89447/
2014-04-29 15:03:13
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/08/amoruso.jpg
caso Cittadella reggina,cittadella,Cittadella amoruso,Cittadella reggina
News
Torna alla Home