Champions League: il Bayern Monaco fa possesso palla, il Real Madrid segna, decisivo Benzema

benzemaE’ stata una partita molto intensa e parecchio spettacolare quella di cui si sono rese protagoniste Real Madrid e Bayern Monaco 1 – 0 il risultato finale al Santiago Bernabeu, decisivo Benzema. Non un attimo di tregua, calciatori che hano dato il massimo, mai lesinando impegno e corsa. Il Bayern ha avuto dalla sua uno possesso palla disumano, pari al 78%, tipico delle squadre di Guardiola. Il Real, dal suo canto, si è difeso molto bene, dando sfogo a parecchie ripartenze, come quella che ha portato al vantaggio dei madrileni, firmato al 19′ da Benzema. Anche se a gestire il match sono stati i tedeschi, le occasioni più clamorose sono state dunque degli spagnoli, che avrebbero potuto segnare più di un goal se solo gli attaccanti fossero stato più precisi. Ma il Real deve dire grazie anche ad Iker Casillas, autore di una parata decisiva a pochi minuti dal termine. Eccellente la fase difensiva dei padroni di casa, con prestazioni monumentali di Pepe e del sorprendente Coentrao, mentre i bavaresi hanno avuto difficoltà a sfondare nell’area di rigore avversaria: sta proprio qui, forse, il tema tattico di questa partita, oltre che nei contropiede degli iberici. A prescindere dal risultato finale, comunque, il discorso qualificazione è rimandato al ritorno. Parlare di una squadra favorita è sempre esercizio difficile, ed il Bayern all’Allianz Arena diventa ancora più temibile di quanto non lo sia già. Il Real, però, avrà dalla sua la possibilità di gestire il vantaggio e di non aver subito goal. Inoltre, il Bayern dovrà gettarsi subito alla ricerca del goal, esponendosi a pericolosissime ripartenze, che rischiano di diventare letali considerato che, probabilmente, ci saranno Bale e Cristiano Ronaldo dal primo minuto, cosa  che stasera non è stata possibile, a causa delle condizioni fisiche di entrambi.

Andiamo ora alla cronaca dell’incontro. Al 18′ la possibilità di passare in vantaggio se la crea Kroos: il suo tiro dalla distanza, però, viene impattato da Pepe. Pochi istanti dopo a sbloccare la partita è il Real Madrid: contropiede magistrale azionato da Ronaldo, rifinito da Coentrao e chiurgicamente concluso da Benzema, che mette comodamente palla alle spalle di Neuer. Non passano neppure dieci minuti che le ‘merengues’ vanno vicine al raddoppio: l’occasione, comoda, capita sui piedi di Cristiano Ronaldo che, tuttavia, a tu per tu con il portiere avversario mette alto sulla traversa. La partita prosegue così, conduce il Bayern Monaco ma le chances di segnare le hanno gli spagnoli. La terza ha per protagonista Di Maria che, al 41′, controlla un cross proveniente dalla sinistra ma tira con troppa fretta: il pallone termina fuori. La ripresa inizia sulla falsariga di quanto visto nel primo tempo, ed al 47′ Cristiano Ronaldo fa partire un diagonale di destro che Neuer, distendendosi, spedisce fuori. Al 61′ ci prova Robben, con una bella iniziativa personale che culmina in un tiro per nulla insidioso, terminato centralmente tra le braccia di Casillas. Al 69′ terzo tentativo di Ronaldo, che calcia di sinistro da posizione non facile, trovando l’opposizione di Neuer che manda fuori con una sorta di bagher. Al 71′ ci prova Mandzukic con un colpo di testa su traversone di Ribery, ma sfiora solamente. Trema il Bernabeu all’81’, quando Muller fa partire un tiro a giro di sinistro che, deviato, si spegne sul fondo. Ma è all’84’ che il Bayern Monaco va a mezzo passo dalla rete del pari: è Gotze, solissimo in area di rigore, ad avere tutto il tempo per stoppare la palla e calciare in diagonale, ma trova un Casillas prodigioso, forse agevolato dal tiro troppo centrale. Nel finale, proteste del Bayern Monaco per un rigore reclamato per presunto fallo di Xabi Alonso su Muller: Webb lascia correre e, pochi minuti dopo, fischia la fine. Appuntamento a settimana prossima.

  22:37 23.04.14
Condividi
article
88798
CalcioWeb
Champions League: il Bayern Monaco fa possesso palla, il Real Madrid segna, decisivo Benzema
E’ stata una partita molto intensa e parecchio spettacolare quella di cui si sono rese protagoniste Real Madrid e Bayern Monaco 1 – 0 il risultato finale al Santiago Bernabeu, decisivo Benzema. Non un attimo di tregua, calciatori che hano dato il massimo, mai lesinando impegno e corsa. Il Bayern ha avuto dalla sua uno
http://www.calcioweb.eu/2014/04/champions-league-il-bayern-monaco-fa-possesso-palla-il-real-madrid-segna-decisivo-benzema/88798/
2014-04-23 22:37:36
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/04/benzema.jpg
Ancelotti,Bayern Monaco,Benzema,Champions League,Cristiano Ronaldo,Guardiola,Mandzukic,Pepe,Rafinha,Real Madrid,Ribery,Robben
Champions League
Torna alla Home