Chievo-Torino, la Lega Calcio dice no allo spostamento chiesto dai granata

supergaIl prossimo 4 maggio è in programma Chievo-Torino, match importante per entrambe le squadre: i primi si giocano la permanenza in Serie A, i secondi un’insperata qualificazione all’Europa League. Ma il 4 maggio ricorrerà, soprattutto, il sessantacinquesimo anniversario della tragedia di Superga, in occasione del quale verrà resa commemorazione alle vittime con una cerimonia. Cerimonia alla quale il Torino, inteso sia come società che come tifoseria, avrebbe voluto partecipare. Per questo motivo i granata avevano chiesto lo spostamento della partita. La Lega Calcio, però, ha detto di no: inflessibili ed insensibili, i grandi capi del calcio italiano hanno confermato che la partita si giocherà il 4 maggio alle h:15,00, tirando in ballo la regolarità del campionato, dovuta alla necessità di far cominciare tutte le partite in contemporanea. Peccato che il Sassuolo, principale concorrente nella corsa alla salvezza del Chievo, giocherà addirittura martedì 6 maggio alle h:20,45, contro la Fiorentina. Una scelta certamente non figlia del buonsenso, che ha fatto giustamente arrabbiare sia i tifosi che la società granata.

  19:00 28.04.14
Condividi
article
89334
CalcioWeb
Chievo-Torino, la Lega Calcio dice no allo spostamento chiesto dai granata
Il prossimo 4 maggio è in programma Chievo-Torino, match importante per entrambe le squadre: i primi si giocano la permanenza in Serie A, i secondi un’insperata qualificazione all’Europa League. Ma il 4 maggio ricorrerà, soprattutto, il sessantacinquesimo anniversario della tragedia di Superga, in occasione del quale verrà resa commemorazione alle vittime con una cerimonia. Cerimonia
http://www.calcioweb.eu/2014/04/chievo-torino-lega-calcio-dice-spostamento-chiesto-dai-granata/89334/
2014-04-28 19:00:38
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/11/superga.jpg
anniversario superga,chievo torino,orario chievo torino,superga,torino
Chievo Verona
Torna alla Home