Conte predica attenzione: “Non è finita”

conte8 punti a sei giornate dal termine, possono sembrare una distanza incolmabile; non secondo Antonio Conte, che invece predica prudenza e spende parole di elogio per la Roma: “Il campionato non è chiuso, noi e la Roma stiamo facendo cose straordinarie, il duello lo vincerà chi alla fine meriterà di più. E’ un campionato bello e avvincente: adesso che stiamo vedendo il traguardo ci servirà sempre più l’appoggio del nostro tifo”.

Guardia sempre alta quindi, fino alla fine, non sono ammessi cali di tensione: “Non è chiuso niente – ha continuato Conte – mancano sei match e dovremo essere bravi a continuare così. Ora che il traguardo incomincia a intravedersi dovremo dare tutti il massimo, compreso i tifosi a cui chiedo di trasformare lo Stadium in una bolgia ancora più impressionante di quanto non lo sia stato sinora. Questo ci servirà perché combattiamo con una Roma che sta facendo grande cose, che è stata bravissima a recuperare qualche punto e che lotterà sino alla fine”. Lotta per uno scudetto che resta il primo obiettivo di Conte: “Quando sono arrivato il presidente mi ha chiesto lo scudetto in tre anni, direi che ci siamo portati un po’ avanti: ma è chiaro che questo resta ancora il nostro traguardo. In Europa abbiamo iniziato un percorso, noi non eravamo stati costruiti per vincere la Champions ma per parteciparvi: ora siamo in Europa League e ovviamente puntiamo ad andare il più in là possibile. Ma, ribadisco, questo in Europa è un percorso appena iniziato: ho sentito delle castronerie e ci tenevo a ribadire questo concetto”

C’è anche uno sguardo al futuro quindi, la preoccupazione per il doppio impegno Scudetto-Europa League e una battuta finale: “Chi veste la maglia della Juve è abituato a vivere sotto pressione”. La ripresa degli allenamenti è prevista per domani.

  23:11 07.04.14
Condividi
article
86974
CalcioWeb
Conte predica attenzione: “Non è finita”
8 punti a sei giornate dal termine, possono sembrare una distanza incolmabile; non secondo Antonio Conte, che invece predica prudenza e spende parole di elogio per la Roma: “Il campionato non è chiuso, noi e la Roma stiamo facendo cose straordinarie, il duello lo vincerà chi alla fine meriterà di più. E’ un campionato bello e avvincente: adesso
http://www.calcioweb.eu/2014/04/conte-predica-attenzione-non-finita/86974/
2014-04-07 23:11:21
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/conte1.jpg
antonio conte,antonio conte intervista,Conte,conte conferenza,conte scudetto,Juventus,juventus 2-0 livorno
In evidenza
Torna alla Home