Lega Calcio, riunione ad alta tensione: tra diritti tv e Serie A a 18 squadre

lega calcioE’ stata una riunione ad alto tasso di tensione l’ultima svoltasi in Lega Calcio. In ballo ci sono stati soprattutto i diritti tv, con ‘Sky’ e ‘Mediaset’ in clima di guerra. Mentre Lega Calcio ed Infront si sono accordate per le stagioni che andranno dal 2015 al 2018, ‘Mediaset’, per bocca di Fedele Confalonieri, ha subito voluto esprimersi sulla cessione dei diritti tv: “Ci auguriamo che venga distribuiti in maniera equilibrata“. Pronta la replica di ‘Sky‘: “E’ curioso come si parli di equilibrio proprio adesso che Mediaset si è assicurata in esclusiva i diritti per la Champions League dal 2015 al 2018“. Ma non finisce qui, perchè in Lega si è discusso, molto, della possibile riduzione del campionato di Serie A, da 20 a 18 squadre. Favorevoli molte big, come la Juventus, mentre i club di fascia media piccoli hanno espresso parere contrario (vedi Parma) o comunque perplesso (Verona).

  11:08 30.04.14
Condividi
article
89526
CalcioWeb
Lega Calcio, riunione ad alta tensione: tra diritti tv e Serie A a 18 squadre
E’ stata una riunione ad alto tasso di tensione l’ultima svoltasi in Lega Calcio. In ballo ci sono stati soprattutto i diritti tv, con ‘Sky’ e ‘Mediaset’ in clima di guerra. Mentre Lega Calcio ed Infront si sono accordate per le stagioni che andranno dal 2015 al 2018, ‘Mediaset’, per bocca di Fedele Confalonieri, ha
http://www.calcioweb.eu/2014/04/lega-calcio-riunione-ad-alta-tensione-tra-diritti-tv-e-serie-a-a-18-squadre/89526/
2014-04-30 11:08:23
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/03/lega-calcio.jpg
Diritti tv,Serie A,Sky
News
Torna alla Home