Lega Pro: tutti i verdetti della giornata

lega proLa Virtus Entella sembra non aver intenzione di chiudere i conti, ma il primato non è affatto in discussione, mentre nel girone B si scatena la bagarre, con il Perugia che aggancia il Frosinone (che oggi ha riposato) al comando e il Lecce a inseguire appena un punto indietro. Sarà un finale al cardiopalma in Prima Divisione. L’Entella invece, dopo l’inattesa sconfitta con il San Marino, frena ancora, ma il pari casalingo (0-0) contro una Pro Patria che ha ben poco da dire a questo campionato consente agli uomini di Prina di mantenere sei punti di vantaggio, a tre giornate dalla fine, dalla Pro Vercelli.
I piemontesi infatti fanno 1-1 a Vicenza (botta e risposta Marchi-Gentili) e restano lontani dalla capolista, anche se possono sorridere in ottica play-off perché il secondo posto, dopo la pesante sconfitta della Cremonese sul campo della Carrarese, è solido. Pesante successo in extremis del Sudtirol, ora quarto con il Vicenza, sul Savona con il gol di Turchetta, mentre finisce 2-2 Venezia-Como. A occupare l’ultimo posto utile per i playoff è ancora l’Albinoleffe, che stende il Pavia fanalino di coda e tiene a debita distanza il Feralpi, 3-1 al San Marino.
Nel girone B ci attende un finale da brividi: con il Frosinone a osservare un turno di stop, il Perugia di Camplone supera di misura il Viareggio e agguanta la capolista al comando con 59 punti. Appena un punto dietro il Lecce che grazie a Zigoni sbanca Grosseto e si giocherà fino alla fine le sue chances per la promozione diretta. In chiave play-off pari senza reti tra Benevento e Catanzaro, due squadre che provenivano da un ottimo momento di forma, mentre con Volpe la Salernitana piega il Pisa e accorcia le distanze. L’Aquila cala il poker a Gubbio, il Pontedera batte il Barletta per 3-1.
In Seconda Divisione, dove le prime otto approderanno al campionato unico, solo il Bassano nel girone A da un paio di settimane è sicuro di aver raggiunto l’obiettivo. A un passo il Monza (4-0 alla Torres) che sorpassa al secondo posto il Renate (1-1 contro il Porto Tolle). Nel girone B è festa per tre: dopo il Cosenza, centrano la promozione al campionato unico anche Casertana, Teramo e Foggia. Ai campani basta il pareggio per 0-0 contro il Melfi per festeggiare, davanti ai propri tifosi, il ritorno nella vecchia C1 dopo oltre 20 anni. Sconfitta “dolce” per il Teramo, battuto per 2-1 in casa contro l’Arzanese: gli abruzzesi centrano la promozione. Stappa lo champagne anche il Foggia grazie all’1-0 con il Poggibonsi.

  19:48 06.04.14
Condividi
article
86833
CalcioWeb
Lega Pro: tutti i verdetti della giornata
La Virtus Entella sembra non aver intenzione di chiudere i conti, ma il primato non è affatto in discussione, mentre nel girone B si scatena la bagarre, con il Perugia che aggancia il Frosinone (che oggi ha riposato) al comando e il Lecce a inseguire appena un punto indietro. Sarà un finale al cardiopalma in
http://www.calcioweb.eu/2014/04/lega-pro-tutti-i-verdetti-giornata/86833/
2014-04-06 19:48:12
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/08/lega-pro.jpeg
News
Torna alla Home