L’HAKA sbarca nel calcio: esordio a Brasile 2014 e da agosto anche in serie A!

maori1Ieri, su proposta di Blatter, nel corso di una travagliata seduta della FIFA è stata presa la  storica decisione di consentire anche negli incontri di calcio la “HAKA”, il rituale pre-partita reso celebre dalla Nazionale di rugby della Nuova Zelanda. Come è noto, l’HAKA, oltre che ai Kiwi (come viene chiamata la nazionale neozelandese) è una tradizione che appartiene a quasi tutte le squadre di rugby della Polinesia (come le Fiji, Samoa, Tonga ecc. ecc.).

BNM_17-08-2013_SPORT_03_haka17_fct1025x773x146_t460Si tratta infatti di un rituale tipico dei popoli Maori e viene svolto prima di ogni partita con lo scopo di caricare i compagni  e, nello stesso tempo, impressionare gli avversari con un atteggiamento aggressivo e di scherno. C’è da dire però che, dopo un repertorio di linguacce, rotazione di occhi, posture scimmiesche, gesti  provocatori e feroci, l’incontro inizia e si conclude sempre nella sportività più completa. Infatti la motivazione che ha spinto i legislatori del calcio è stata proprio quella di tentare di fare sfogare nel pre-partita gli istinti animaleschi e bellicosi di certi calciatori e di saziare così la sete di violenza di un certo pubblico.

A sostegno della tesi c’è il dato di fatto che negli stadi polinesiani di rugby non si sono mai verificati episodi di violenza né prima né dopo e né tanto meno durante le partite.

L’HAKA entrerà in scena in via sperimentale per la prima volta nei prossimi mondiali brasiliani.

Nonostante l’HAKA nel rugby non sia disciplinata da alcun tipo di regolamento (ufficialmente non è nemmeno contemplata), la FIFA ha invece ritenuto opportuno fissare alcune regole di base:

  • la squadra che si esibirà con l’HAKA per prima sarà quella che avrà scelto il campo;
  • durante l’HAKA i giocatori non potranno superare la linea di centrocampo, pena un cartellino giallo;
  • sarà vietato fare le corna, mostrare il dito medio, fare il gesto dell’ombrello, effettuare  gesti che coinvolgano i genitali e o simulare atti sessuali;
  • relativamente alla componente verbale saranno vietate bestemmie e invettive contro la terna arbitrale, ma potranno essere utilizzate frasi dialettali;
  • non sarà consentito abbassarsi i pantaloncini  o sputare oltre la linea di centrocampo;

251011-hakaNaturalmente l’esecuzione dell’HAKA sarà facoltativa. Per il momento non è stata fissata una durata massima della performance ma, in base all’orientamento prevalente,  questa non dovrebbe poter superare i 90 secondi.

Ancora le  società di serie A e B non hanno commentato ufficialmente la notizia, ma pare che l’Atalanta ed il Verona si siano già attivate per realizzare un cerimoniale proprio a partire dalla prossima stagione. Il Presidente di Lega Maurizio Beretta, infatti, ha annunciato che da agosto, a partire dalla prossima stagione (2014/2015), l’HAKA sarà ufficialmente introdotto anche in serie A qualora l’esperimento brasiliano andasse bene, come tutti si augurano.

Tra gli scettici sull’iniziativa Pirlo e Totti, mentre Rino Gattuso si è dichiarato semplicemente entusiasta;  Balotelli, se sarà convocato da Prandelli, sembra il più papabile come haka-leader  della Nazionale italiana in Brasile, affiancato a destra da Chiellini e a sinistra da De Rossi. Con buone probabilità, l’HAKA costituirà un elemento di rilevo nei prossimi mondiali di calcio.

Nel filmato potrete osservare una tipica haka tra due squadre di rugby dell’Oceania (Nuova Zelanda contro Samoa).

  08:50 01.04.14
Condividi
article
86031
CalcioWeb
L’HAKA sbarca nel calcio: esordio a Brasile 2014 e da agosto anche in serie A!
Ieri, su proposta di Blatter, nel corso di una travagliata seduta della FIFA è stata presa la  storica decisione di consentire anche negli incontri di calcio la “HAKA”, il rituale pre-partita reso celebre dalla Nazionale di rugby della Nuova Zelanda. Come è noto, l’HAKA, oltre che ai Kiwi (come viene chiamata la nazionale neozelandese) è una
http://www.calcioweb.eu/2014/04/lhaka-sbarca-nel-calcio-esordio-a-brasile-2014-e-da-agosto-anche-in-serie-a/86031/
2014-04-01 08:50:10
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2014/03/maori1.jpg
brasile 2014,HAKA,HAKA brasile,HAKA calcio
Editoriali
Torna alla Home