Mondiali – Cavani: “L’Italia? In Confederations Cup ho preso qualche calcione di troppo…”

suarez cavaniSarà un Mondiale dal gusto particolare per l’attaccante del Psg, Edison Cavani. L’uruguaiano, infatti, si troverà di fronte squadre del calibro di Inghilterra, Costarica, ma soprattutto Italia. E, forse, sarà proprio quella contro gli azzurri la partita più sentita per il centravanti, visto che Cavani affronterà anche alcuni suoi ex-compagni di squadra.

Abbiamo battuto l’Italia di recente – ha detto Cavani – , anche a casa loro ed abbiamo anche giocato una bella partita contro di loro in Confederations Cup, anche se poi abbiamo perso ai calci di rigore. Quando ci affronterà in Brasile dovrà prepararsi molto bene. Gli italiani in Confederations mi hanno tirato qualche calcione ed io ho risposto alla stessa maniera. Vedremo come andrà, ma queste partite sono ancora più belle durante la fase finale del Mondiale“.

Il centravanti del Psg chiama, dunque, a raccolta i propri tifosi: “Mi ricordo quello che mi ha detto la gente dopo il sorteggio: addirittura qualcuno piangeva per la disperazione, ma io ho detto di aspettare, godere il momento e fare del nostro meglio per arrivare al 100% al Mondiale. È un’esperienza che va vissuta fino in fondo. Meglio giocarsi qualcosa di storico piuttosto che una amichevole. Adesso sono concentrato sul Psg, poi il Costarica, e poi speriamo di avere bei ricordi mondiali facendo bene contro Inghilterra e Italia“.

È se l’Uruguay tornasse a casa con la coppa in mano: “Beh, sarebbe bellissimo. Non esistono più le storie dei brasiliani che non ci potevano vedere e che si mettevano a piangere quando ci incontravano per strada. Adesso le persone reagiscono in maniera diversa, dovessimo vincere ci direbbero che loro comunque hanno già cinque coppe. Per noi in Uruguay sarebbe qualcosa di unico“.

  15:33 17.04.14
Condividi
article
88140
CalcioWeb
Mondiali – Cavani: “L’Italia? In Confederations Cup ho preso qualche calcione di troppo…”
Sarà un Mondiale dal gusto particolare per l’attaccante del Psg, Edison Cavani. L’uruguaiano, infatti, si troverà di fronte squadre del calibro di Inghilterra, Costarica, ma soprattutto Italia. E, forse, sarà proprio quella contro gli azzurri la partita più sentita per il centravanti, visto che Cavani affronterà anche alcuni suoi ex-compagni di squadra. “Abbiamo battuto l’Italia di recente
http://www.calcioweb.eu/2014/04/mondiali-cavani-litalia-in-confederations-cup-preso-qualche-calcione-troppo/88140/
2014-04-17 15:33:28
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/08/suarez-cavani.jpg
Cavani,Mondiali
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home